Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Biglietti Napoli-Bologna, ne restano pochi invenduti: San Paolo pieno

Biglietti Napoli-Bologna, ne restano pochi invenduti: San Paolo pieno

stadio san paolo
Lo stadio San Paolo © Getty Images

Biglietti Napoli-Bologna – Il San Paolo va verso il pienone in vista dell’ultima gara casalinga del 2018, quella contro la squadra emiliana.

Dimenticare l’Inter e ripartire alla grande, è questa la missione di Carlo Ancelotti e dei suoi uomini da compiere domani. Al San Paolo arriverà il Bologna di Pippo Inzaghi, in piena lotta per la salvezza. Gli azzurri, invece, dovranno tornare a correre in campionato per non lasciare scappare via una Juventus finora imbattuta. Alle 18.00 l’appunto tra campani ed emiliani, per l’ultima gara difronte ai propri tifosi della squadra di Aurelio De Laurentiis. Il dato che emerge circa le presenze sugli spalti è piuttosto confortante: l’impianto di Fuorigrotta sarà quasi completamente pieno, pronto a dare un grande apporto al Napoli con il proprio esemplare tifo. La squadra azzurra, del resto, è nota anche per il suo grande pubblico, sempre pronto a dare man forte ai calciatori in campo nei momenti di difficoltà.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Sarri sta con Koulibaly: “Grande uomo, Napoli bersagliata in Italia”

Biglietti Napoli-Bologna, circa 45mila presenze

Nonostante la disfatta di Milano, dunque, i tifosi non abbandonano i proprio beniamini ma, di contro, mostrano ancora di più il proprio affetto ed il proprio supporto alla causa. Approfittando dei prezzi ridotti, infatti, in molti si sono affrettati ad acquistare i biglietti per Napoli-Bologna. Ancora invendute soltanto poche decine di biglietti tra le Tribune ed i Distinti inferiori. Per questo motivo è stato dato il via anche alla vendita dei biglietti per la Curva B inferiore. Circa 45mila spettatori, dunque, saranno pronti a gridare per i propri colori e a sostenere i propri idoli. Chissà che anche stavolta, come accadde in passato, non venga messa in piedi una coreografia di solidarietà e vicinanza nei confronti di Kalidou Koulibaly.

LEGGI ANCHE–> Inter-Napoli, da boxing a killing day: uno psicodramma diventato tragedia