Home Napoli News Sarri sta con Koulibaly: “Grande uomo, Napoli bersagliata in Italia”

Sarri sta con Koulibaly: “Grande uomo, Napoli bersagliata in Italia”

Napoli’s Italian coach Maurizo Sarri (R) talks with Napoli’s French defender Kalidou Koulibaly during a training session on the eve of the UEFA Champions League Group F football match SSC Napoli vs Feyenoord Rotterdam at the Napoli’s training centre on September 25, 2017. / AFP PHOTO / CARLO HERMANN (Photo credit should read CARLO HERMANN/AFP/© Getty Images)

Maurizio Sarri spende qualche parola sulle bruttissime cose vissute da Kalidou Koulibaly e dai napoletani a Milano: “In Italia ce l’hanno tutti con Napoli”

Maurizio Sarri, durante la conferenza stampa alla vigilia del derby che il suo Chelsea giocherà domani contro il Crystal Palace, si è soffermato anche sul Napoli. E di riflesso anche su quanto di brutto accaduto nel calcio italiano durante il turno infrasettimanale di Natale. Quel che è capitato all’azzurro Kalidou Koulibaly, suo ex calciatore, sta facendo molto discutere anche all’estero. Sarri ha detto: “Inutile nascondere il fatto che in Italia da molti anni ci sono dei problemi a livello calcistico. Che poi queste cose con il calcio non hanno niente a che vedere”.

LEGGI ANCHE–> Inter-Napoli, da boxing a killing day: uno psicodramma diventato tragedia

Sarri sottolinea: “Quando c’è di mezzo Napoli…”

Il manager del Chelsea puntualizza anche: “Sono dell’idea che tali problematiche interessano prima di tutte Napoli ed il Napoli“. Sarri ricorda anche i due episodi contro Lazio e Sampdoria che portarono gli arbitri delle due partite a fermare le rispettive gare. Questo a causa delle eccessive intemperanze dei selvaggi ed incivili supporters biancocelesti e blucerchiati. “Sono molto dispiaciuto per quello che è successo a Koulibaly. Lui è un calciatore ed anche un uomo eccezionale. La mia opinione è che in Italia si potrebbe fare di più per debellare questo problema bruttissimo”.

LEGGI ANCHE –> Koulibaly ed Insigne, il Napoli pronto ad inoltrare ricorso

LEGGI ANCHE –> Napoli-Bologna, Hamsik out: tre le possibili soluzioni per sostituirlo