Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Mertens in Cina a giugno ipotesi concreta: le ultime

Mertens in Cina a giugno ipotesi concreta: le ultime

Mertens in Cina
Dries Mertens parla di Liverpool-Napoli ©Getty Images

Mertens in Cina – L’attaccante belga del Napoli potrebbe andare a giocare in Cina nella prossima estate. Il rinnovo non sembra possa arrivare.

L’ipotesi che avanza il Mattino è dolorosa per i tifosi del Napoli. Dire addio a Mertens, uno che ha dimostrato di essere un napoletano vero fuori dal terreno di gioco, non sarebbe affatto semplice. Il belga è stata la vera scoperta dell’era sarrista, un esterno d’attacco che diventa punta centrale e che fa gol a raffica. Negli ultimi anni l’affinità con la tifoseria azzurra ha raggiunto livelli altissimi, per questo l’ipotesi di doversi dire addio non è affatto digerita. Eppure secondo il quotidiano campano, per il numero 14 potrebbe arrivare la svolta nel prossimo mese di giugno. La tentazione, ancora una volta, si chiama Cina, dove girano tanti soldi e dove sempre più atleti vanno a disputare gli ultimi scampoli di carriera.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Napoli, a giugno possibile rivoluzione a centrocampo: i nomi nel mirino

Mertens in Cina, parentesi Napoli verso la fine?

Non che il belga sia giunto al capolinea in quanto a prestazioni, ma forse lui non ha più bisogno del Napoli ed il Napoli potrebbe non aver più bisogno di lui. Strano a dirsi, ma è la dura verità: il rinnovo non arriva e non sembra sia sul punto di arrivare, e la scadenza del contratto che lega Mertens al club di De Laurentiis si fa sempre più vicina. Giugno del 2020 dista poco più di un anno, per questo è ipotizzabile che nella prossima estate, se dovessero arrivare importanti offerte dall’estero (con la Cina molto interessata al calciatore), la dirigenza partenopea potrebbe accettare per non lasciar partire l’attaccante a parametro zero una volta scaduto il contratto. Difficile, o meglio impossibile, che il ragazzo vada via a gennaio, nonostante qualche club potrebbe già avanzare la propria offerta per lui.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Napoli, rinnovo Milik fino al 2024 senza clausola rescissoria