Home Altre News “Juventus? Vince perché controlla la Var”, parola del direttore di Rai 2

“Juventus? Vince perché controlla la Var”, parola del direttore di Rai 2

juventus var freccero
“Juventus vincente grazie alla Var”, lo dice Freccero, neodirettore Rai 2 © Getty Images

Carlo Freccero, direttore di Rai 2 fresco di nomina, si scagli contro la Juventus, accusata di vincere perché “ha la Var sotto il suo totale controllo”.

“La Juventus in Italia vince perché ha occupato tutta la Var possibile. È una cosa assolutamente indisponente”. Lo sostiene Carlo Freccero, nuovo direttore di Rai 2, che ha rilasciato questa frase frutto delle sue convinzioni nella giornata di ieri, durante la conferenza stampa di presentazione allestita in occasione del suo insediamento sulla poltrona più importante della seconda rete di Stato. “Ormai il calcio italiano non lo vedo più proprio per questo motivo. Guardo quello inglese che mi diverte di più. I bianconeri hanno tutta la Var dalla loro, è una cosa dell’altro mondo. Manovrano, fanno…è una cosa da non credere”, dice Freccero, che si professa tifoso della Roma. Le sue parole, come è ovvio immaginare, hanno avuto un ampio risalto sul web, con parecchi appassionati di calcio che sui social network si sono divisi tra chi è favorevole a questa sua opinione e chi è contrario. In quest’ultimo caso si tratta naturalmente al 99% di supporters juventini.

Juventus, Freccero accusa: “Vincono perché controllano la Var”

Ed è intervenuta in merito la stessa Rai, che attraverso il profilo ufficiale Twitter di Rai Sport ha anticipato come proprio Carlo Freccero in persona sarà ospite della trasmissione ‘CalcioeMercato’ che andrà in onda stasera. L’alto dirigente Rai chiarirà il senso delle sue parole, che tante discussioni hanno creato. Va detto comunque che sono già molti gli episodi che hanno visto la Juventus ottenere dei vantaggi nonostante le immagini alla moviola fornite dal Var. L’ultimo caso si è avuto con la Sampdoria, con un rigore dubbio assegnato ai bianconeri e definito “regalato” dall’allenatore blucerchiato Marco Giampaolo nel post-partita, e con il gol dei liguri annullato in pieno recupero. Nella scorsa stagione invece contro Cagliari, Lazio, Fiorentina ed in diverse altre circostanze c’erano stati episodi che avevano lasciati fortissimi dubbi negli appassionati di calcio, e che si erano rivelati favorevoli ai bianconeri.

Quest’oggi poi, ad ‘Un Calcio alla Radio’ su Radio CRC, Freccero ha parlato nuovamente. E non ritratta. “Il calcio è la mia passione, la maglia della Juventus condiziona gli arbitri. Loro sono più belli, più ricchi, più potenti, almeno fateci indignare per ciò che è accaduto contro la Sampdoria. Magari ho usato parole troppo forti, ma non torno indietro di un millimetro, soprattutto guardando al rigore che hanno avuto. Poi è normale dire anche che la Juve sia già forte di suo”.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, Parma su Rog: “Ma è difficile, troppa concorrenza”