Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Calciomercato, Il Barça si tira indietro: Pavard verso Napoli?

Calciomercato, Il Barça si tira indietro: Pavard verso Napoli?

Pavard Napoli
Benjamin Pavard ©Getty Images

Pavard Napoli – Gli azzurri potrebbero trovare la strada aperta per arrivare al forte terzino francese dopo l’allontanamento del Barcellona.

Nel Mondiale di Russia 2018 ha stupito tutti e si è fatto conoscere al mondo intero, ora per Benjamin Pavard c’è l’interesse di diversi club europei tra i più prestigiosi. Anche il Barcellona pareva fortemente interessato al calciatore francese, ma adesso per il Napoli, che anche durante la scorsa sessione di mercato lo aveva seguito, potrebbe aprirsi uno spiraglio importante in questa direzione. Pare infatti che i blaugrana si siano tirati indietro nella corsa al forte terzino dello Stoccarda. Lo riporta il portale spagnolo Mundo Deportivo, secondo il quale per la società catalana il prezzo del cartellino chiesto dal club tedesco (35 milioni di euro).

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Allan PSG, messaggi dalla Francia: “Servono centrocampisti”

Pavard Napoli, il Bayern incombe

Ecco allora che sulle sue orme può tornare con insistenza il Napoli, che prima però dovrebbe risolvere la questione legata ad un altro terzino, Elseid Hysaj. L’albanese, attraverso il proprio agente, ha mostrato tutte le sue perplessità circa un’eventuale permanenza nel club azzurro in caso di scarso impiego. I discorsi con il Chelsea non sono mai definitivamente tramontati e probabilmente a giugno si potrebbe intavolare una nuova trattativa con il club allenato da Sarri. La prossima estate, però, potrebbe essere troppo tardi per la squadra di De Laurentiis per portare in rosa Benjamin Pavard. Sull’esterno ventiduenne ci sarebbe anche l’ombra del Bayern Monaco. Servirebbe dunque bloccare subito l’affare prima che possa sfuggire di mano, e lasciarlo giocare ancore nello Stoccarda almeno fino al termine della stagione. Ma il calciomercato è imprevedibile, e non esclude colpi di scena.

LEGGI ANCHE —> Calendario Napoli, 3 gli incontri di gennaio: ecco quali