Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Koulibaly-Insigne, doppio ricorso del Napoli contro la squalifica

Koulibaly-Insigne, doppio ricorso del Napoli contro la squalifica

insigne koulibaly ricorso squalifica
Lorenzo Insigne e Kalidou Koulibaly, Napoli pronto al doppio ricorso ©Getty Images

Napoli pronto ad avanzare ricorso contro la squalifica di Koulibaly. Il club farà lo stesso anche per Insigne, ma in questo caso sarà difficile spuntarla.

Kalidou Koulibaly ha scontato la prima delle due giornate di squalifica in campionato. Dopo l’espulsione ricevuta nei minuti finali di Inter-Napoli, il senegalese è rimasto a casa nell’ultimo match del 2018 della squadra di Carlo Ancelotti, vinto per 3-2 sul Bologna. Ma contro la Lazio il prossimo 20 gennaio l’intenzione del Napoli è quella di riavere il centrale. Il club farà infatti ricorso, assistito dal legale di fiducia Mattia Grassani. E la linea difensiva di Koulibaly punterà tutto sul nervosismo che lo ha colpito dopo aver avuto contro migliaia di incivili tifosi interisti che lo hanno fischiato per il colore della pelle. Una cosa che l’arbitro Mazzoleni di Bergamo non ha invece tenuto in considerazione. Ed infatti il fischietto lombardo è stato criticato non poco per essersi fatto sfuggire di mano la situazione.

LEGGI ANCHE –> Sediolini San Paolo, entro febbraio i lavori: la situazione

Koulibaly e Insigne, pronto il doppio ricorso contro la squalifica

A parlare del ricorso del Napoli contro la squalifica di due turni a Koulibaly è il Corriere dello Sport. Il quotidiano romano riferisce che il club azzurro sta pensando di fare lo stesso anche per Insigne. Pure il numero 24 azzurro ricevette un cartellino rosso contro l’Inter e ha avuto in conseguenza di ciò due giornate di stop. Ma c’è la consapevolezza che è molto più probabile ricevere uno ‘sconto di pena’ nel solo caso di Koulibaly. La verità la si conoscerà tra una settimana.

LEGGI ANCHE –> Formisano: “Mini abbonamenti? In arrivo. Promo 2 biglietti, ecco perché”


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!