Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli-Sassuolo, sfida difficile al San Paolo: De Zerbi arma degli emiliani

Napoli-Sassuolo, sfida difficile al San Paolo: De Zerbi arma degli emiliani

Napoli-Sassuolo De Zerbi
De Zerbi Napoli Sassuolo ©Getty Images

Napoli-Sassuolo De Zerbi – L’allenatore della squadra emiliana sarà sicuramente un ostacolo non facile da superare per Ancelotti ed i suoi uomini.

Finalmente ritorna il calcio giocato, finalmente ritorna in Italia, finalmente ritorna il Napoli. La squadra di Ancelotti dovrà affrontare domenica il Sassuolo per una sfida di Tim Cup, valida per la qualificazione ai quarti del torneo. La Coppa è un obiettivo della squadra campana che in questa stagione punta a conquistare qualche trofeo importante per tornare provare a crescere e per arricchire il proprio palmares, vacante ormai da qualche anno di troppo. Vincere contro gli emiliani, nonostante una sfida che sulla carta sembri semplice, non sarà affatto scontato. Già in campionato, la squadra campana, ha trovato più di qualche difficoltà contro i neroverdi, che avevano attaccato per quasi tutta la durata della gara senza mai trovare la via della rete.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Colombarini su Lazzari: “Aspira al meglio, resterà fino a giugno”

Napoli-Sassuolo De Zerbi, spettacolo al San Paolo

A proteggere i pali, ed il risultato (2-0), quella sera fu David  Ospina. Il portiere colombiano si mise sugli scudi in almeno un paio di occasioni, risultando decisivo per la vittoria finale della squadra di casa (il Napoli). L’arma segreta del Sassuolo è l’allenatore, Roberto De Zerbi, che sta dimostrando di essere un valido avversario per chiunque. La sua squadra gioca un gran calcio, fa girare palla come pochi in Serie A, ma non solo, e soprattutto propone un gioco dinamico e versatile, mai troppo ripetitivo. L’allenatore, ex calciatori proprio del Napoli ai tempi della risalita in Serie A, può mettere nuovamente in difficoltà gli uomini di Ancelotti domenica sera puntando proprio sulla qualità del gioco. Ma gli azzurri non si faranno sorprendere, in fondo anche loro conoscono bene i segreti di un certo tipo di gioco e, pertanto, sanno come affrontare o prevedere alcune situazioni di gioco. Una cosa, però, è certa: al San Paolo, tra un paio di giorni, sarà spettacolo.

LEGGI ANCHE —> PSG-Allan, Ugolini: “Offerta non dovrebbe superare i 50 mln”


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!