Home Calciomercato Napoli Napoli-Lozano, operazione fattibile in un solo caso: la situazione

Napoli-Lozano, operazione fattibile in un solo caso: la situazione

CONDIVIDI
Napoli-Lozano
Hirving Lozano ©Getty Images

Napoli-Lozano – L’operazione per portare l’attaccante messicano in azzurro potrebbe decollare nella prossima estate, ma solo in un caso.

La dirigenza azzurra è in continuo lavoro per provare a fare il colpaccio. Uno dei nomi più interessanti che vengono accostati alla società campana nelle ultime ore è quello di Hirving Lozano del PSV Eindhoven, attaccante ventitreenne che sta mostrando un gran calcio ed una gran classe. Arrivare a mettere le mani sul talentuoso messicano non sarà semplice: su di lui si è posato l’interesse di svariati club europei dopo una Champions League disputata alla grande. La richiesta degli olandesi è di 35 milioni, cifra trattabile per un club che fa del Fairlay finanziario il suo pubto forte come il Napoli, che al calciatore è seriamente interessato ma che, al tempo stesso, sa quanto sarà difficile tenere il passo delle più grandi sul mercato.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Napoli contro il razzismo: appoggiata la campagna dell’Inter – FOTO

Napoli-Lozano, prima un ‘sacrificio’

Per questo per arrivare a Lozano servono rapidità (bisogna anticipare la concorrenza) e decisione. Prima che arrivi un nuovo attaccante, però, è necessario che si faccia spazio in rosa. Lo ha spiegato anche Niccolò Ceccarini a RMC Sport. Il forte messicano arriverebbe a vestire l’azzurro soltanto nel caso in cui la squadra campana decidesse di sacrificare uno tra Josè Callejon e Dries Mertens, che libererebbero automaticamente uno slot nel reparto. Ancelotti ha espresso il suo gradimento per il calciatore, ma dovrà essere lo stesso mister ex Real e Milan a decidere quali delle sue due pedine lasciar partire per prenderne una nuova. Tutto si deciderà nella prossima sessione estiva di calciomercato, ma il prosieguo della stagione potrebbe già fornire qualche indizio in tale direzione.

LEGGI ANCHE —> Inzaghi: “Napoli senza Koulibaly, ma nessuno al San Paolo ha fatto punti”