Home Napoli News Milan-Napoli, allarme Allan: infortunio alla schiena per il brasiliano

Milan-Napoli, allarme Allan: infortunio alla schiena per il brasiliano

CONDIVIDI
Milan-Napoli, Allan
Milan-Napoli, Allan rischia di non esserci per infortunio ©Getty Images

Il brasiliano Allan rischia di non scendere in campo sabato sera per Milan-Napoli di campionato. La motivazione però non sarebbe legata al mercato.

Allarme Allan per Carlo Ancelotti in vista del match Milan-Napoli di sabato sera. Il centrocampista brasiliano, al centro di insistenti voci di calciomercato che lo vorrebbero come vicino a trasferirsi al Paris Saint-Germain nell’ambito di un affare multimilionario per tutte le parti in causa, potrebbe non fare parte alla sfida di San Siro. Il calciatore ha svolto allenamento differenziato questa mattina, durante la consueta sessione giornaliera di lavoro della squadra. Tutti i giocatori del Napoli hanno effettuato esercizi vari in gruppo tranne il brasiliano, che ha invece seguito un programma personalizzato con uno dei preparatori atletici dello staff tecnico di mister Ancelotti. Colpa di alcuni problemi alla schiena. Nulla di grave, ma il fatto di sentire un tale fastidio fisico a soli due giorni da Milan-Napoli fa si che sia preferibile andarci cauti su un utilizzo di Allan. Da Castel Volturno filtra un aspetto: il fastidio è stato lieve, ma quest’oggi si sarebbe accentuato.

LEGGI ANCHE –> Diawara: “Ancelotti valore aggiunto, Napoli grande gruppo. Fabian fa paura”

Allan a rischio esclusione in Milan-Napoli ma non per i rumors di mercato

Ad ogni modo il 28enne mediano tuttofare sudamericano sembra assolutamente in grado di recuperare per l’altro Milan-Napoli, che si giocherà invece martedì 29 gennaio di sera per i quarti di finale di Coppa Italia. Qualora dovesse concretizzarsi una esclusione per la partita di campionato, non ci sarà nessun collegamento con quelli che sono i rumors di mercato quindi. La squadra in mattinata ha svolto risveglio aerobico con riscaldamento secco, poi torello e sessione tecnico-tattica. Molto importante quest’oggi è stato il possesso palla. Si è poi chiuso l’allenamento di questa mattina con una partitella a campo ridotto.

LEGGI ANCHE –> Allan PSG, Qatar Airways possibile nuovo sponsor del Napoli