Home Altre News Emiliano Sala, Higuain ed altri top finanziano ricerche private. “Ma offrono troppo...

Emiliano Sala, Higuain ed altri top finanziano ricerche private. “Ma offrono troppo poco” – FOTO

CONDIVIDI
emiliano sala ricerche
L’attaccante argentino Emiliano Sala: il suo aereo è scomparso nella Manica © Getty Images

La polizia del Galles aveva annunciato la sospensione delle ricerche di Emiliano Sala. Ora tutto è ripreso grazie a donazioni private, ma è polemica

Si continua a cercare nella Manica per ottenere notizie di Emiliano Sala e di Dave Ibbotson, precipitati sei giorni fa a bordo di un piccolo aereo da turismo nel mare che separa la Gran Bretagna dal resto d’Europa. Giovedì scorso la polizia del Galles aveva annunciato lo stop definitivo alle operazioni di ricerca del 28enne attaccante argentino e dell’esperto pilota. La cosa aveva destato sorpresa ed anche scandalo, dal momento che nelle ore precedenti i soccorritori – che nel frattempo avevano scandagliato una vasta zona del Mare del Nord con al centro l’isola di Alderney – erano riusciti ad individuare degli oggetti galleggianti in acqua. Ma il maltempo costante, che è stata quasi certamente la causa della caduta dell’aereo di Emiliano Sala, ha sempre funestato qualsiasi tentativo di individuare il giocatore ed Ibbotson.

LEGGI ANCHE –> Emiliano Sala, ore di ansia: l’aereo del giocatore sparito nel nulla nella Manica

Emiliano Sala, ricerche private con l’aiuto di alcuni calciatori famosi

Adesso però la famiglia del centravanti sudamericano, che era stato acquistato dal Cardiff City per 17 milioni di euro, ha annunciato di aver intrapreso delle nuove ricerche a titolo privato. Ci si è rimessi al lavoro nella giornata di ieri, grazie anche a dei fondi reperiti attraverso una raccolta fondi online iniziata venerdì. Sono all’opera due imbarcazioni, noleggiate grazie ai quasi 200mila euro raccolti finora. Tra i donatori figurano anche alcuni calciatori famosi, come Kante e Higuain, Tolisso, Rabiot ed altri. Kante in particolare era stato compagno di squadra di Emilino Sala al Caen per la seconda parte della stagione calcistica 2014/2015. Ma l’ex attaccante del Napoli e gli altri suoi colleghi si sarebbero limitati ad una somma irrisoria, rispetto a quelle che sono le proprie possibilità. E questo ha dato adito ad accese discussioni. Il solo ad aver fatto qualcosa di consistente è il centrocampista Adrien Rabiot.

LEGGI ANCHE –> Dramma Sala, il Leicester fa un regalo al Cardiff: arriva Slimani

FOTO: SportMediaset