Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli, addio Hamsik cambia tutto: ora più spazio per Verdi e Diawara

Napoli, addio Hamsik cambia tutto: ora più spazio per Verdi e Diawara

Napoli addio Hamsik
Simone Verdi in Napoli-Sampdoria ©Getty Images

Napoli addio Hamsik – Con il centrocampista slovacco in partenza cambieranno gli equilibri della rosa: Verdi e Diawara avranno più chance per giocare.

Il rammarico dei tifosi non cambierà le cose: Marek Hamsik andrà in Cina molto presto, lasciando la squadra a metà campionato e on ancora un paio di obiettivi ancora da inseguire. Il capitano ha fatto la sua scelta, ma il suo non è un abbandono. Le chiavi della leadership del Napoli passano a Lorenzo Insigne, finora vice-capitano. Gli obiettivi restano, Carlo Ancelotti proverà a guidare la squadra alla conquista dell’Europa League e farà una rincorsa frenetica alla Juventus per provare ad agguantarla nel finale di stagione. Nulla è ancora precluso. Da ora, però, cambieranno alcuni equilibri che si erano instaurati all’interno dello spogliatoio. Più che di equilibri, forse, sarebbe più corretto parlare di gerarchie. Con la partenza del centrocampista nell’altro continente cambieranno un po’ di cose nel cerchio di centrocampo.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Zurigo-Napoli, presto via all’Europa League: come e perché si può vincerla

Napoli addio Hamsik, come cambiano gli equilibri

Sarà Fabian Ruiz a sostituire lo slovacco accanto ad Allan. lo spagnolo ha già coperto il ruolo nelle prime uscite del nuovo anno, lasciando tutti basiti per le sue incredibili capacità e qualità. Ecco allora che sulla fascia sinistra l’alternanza non sarà più tra l’ex Betis e Piotr Zielinski, ma tra quest’ultimo e Simone Verdi che, complice anche un infortunio, fin qui ha giocato piuttosto poco. L’esterno arrivato dal Bologna avrà più occasioni di essere titolare ora che gli impegni si moltiplicheranno tra Europa League e campionato, per disputare una seconda metà di stagione alla grande e convincere tutti del suo valore. Ma c’è anche un altro elemento della rosa che può sorridere: è Amadou Diawara. Con Rog al Siviglia ed Hamsik al Dalian sarà lui il primo indiziato per prendere il posto di uno tra Allan e Fabian Ruiz come alternativa. Se da un lato la partenza dello slovacco toglie qualità, dall’altro regala nuovi equilibri al Napoli che aiuteranno per la serenità del gruppo

LEGGI ANCHE —> Napoli, febbraio ricco d’impegni: 5 match in 20 giorni


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!