Home Rubriche FINALE – ZURIGO-NAPOLI 1-3 (11′ Insigne, 21′ Callejon, 77′ Zielinski, 82′ rig....

FINALE – ZURIGO-NAPOLI 1-3 (11′ Insigne, 21′ Callejon, 77′ Zielinski, 82′ rig. Kololli) tutto facile in Svizzera

CONDIVIDI
Zurigo-Napoli
Zurigo-Napoli, Callejon esulta per il 2-0 azzurro © Getty Images

Zurigo-Napoli 1-3 tabellino

ZURIGO (3-4-3): Brecher; Nef, Bangura, Maxso; Untersee, Kryeziu, Domgjoni (1′ st Marchesano), Kharabadze; Winter (22′ st Cessay), Odey (35′ st Khelifi), Kololli.
All. Magnin

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam (31′ st Luperto); Callejon, Allan (15′ st Diawara), Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne (23′ st Ounas), Milik. 
All. Ancelotti

MARCATORI: pt 11′ Insigne, 22′ Callejon, 88′ Zielinski, 83′ Kololli

ARBITRO: Milorad Mazic

AMMONITI: Untersee, Kryeziu (Z), Ghoulam, Diawara, Maksimovic (N)


94′ – Fischio finale, Zurigo-Napoli 1-3.

94′ – Ounas fallisce il 4-1 in contropiede, peccato!

93′ – Traversa e palo con un solo tiro dello Zurigo, poi grandissimo Meret sulla ribattuta!!!

90′ – Quattro minuti di recupero.

88′ – Fabian Ruiz, un tiro dei suoi! Deviazione, angolo!

82′ – Segna Kololli con un bel cucchiaio.

82′ – Rigore per gli svizzeri, tocco di mani di Maksimovic in area.

80′ – Esce Odei per Khelifi nello Zurigo.

80′ – Giallo a Diawara.

77′ – Cross di Callejon per il polacco che con una finta fa sedere due avversari ed insacca comodamente.

77′ – ZIELINSKI! 3-0 PER NOI!

76′ – Entra Luperto per Ghoulam.

72′ – Ammonito Ghoulam.

70′ – Brecker, che parata su colpo di testa in tuffo di Koulibaly!

68′ – Ecco Ounas per Insigne.

67′ – Entra Ceesay per Winter nei padroni di casa.

65′ – Ritmi più bassi ora, gli uomini di Ancelotti giocano più rilassati.

60′ – Sostituzione nel Napoli: c’è Diawara per Allan.

59′ – Ammonito Kryeziu per fallo su Milik.

53′ – Maxso salva clamorosamente su Milik, Napoli vicino al 3-0.

52′ – Protesta lo Zurigo per un presunto calcio di rigore su intervento di Malcuit, ma non c’è assolutamente nulla.

45′ – Ricomincia la partita. Nello Zurigo entra Marchesano per Domgjoni.

46′ – E finisce il primo tempo: Zurigo-Napoli 0-2.

46′ – Koulibaly vicino al 3-0 su incornata da corner!

40′ – Milik! Che minaccia! Il suo tiro poteva valere il 3-0 per il Napoli.

35′ – Tra i risultati di oggi spiccano l’1-0 dell’Inter in casa del Rapid Vienna, la sconfitta con lo stesso risultato della Lazio in casa col Siviglia e quella sempre con un solo gol dell’Arsenal subita in Bielorussia sul campo del BATE Borisov.

30′ – Napoli di gran lunga superiore rispetto all’avversario odierno.

24′ – Giallo ad Untersee, di proprietà della Juventus. Ha steso Ghoulam.

21′ – Cross di Malcuit, Insigne manca l’impatto ma ci pensa lo spagnolo dal centro dell’area a segnare con un rapido piatto destro di contrabbalzo nell’angolo basso.

21′ – E SEGNA CALLEJON!

19′ – Ancora Brecher! Deve superarsi su Insigne, angolo per il Napoli.

18′ – Punizione di Milik dai 25 metri, stavolta Brecher è attento.

15′ – Reazione Zurigo con Kololli, tiro a lato in area.

11′ – Erroraccio del portiere Brecher! Milik gli ruba il pallone durante uno stop troppo lungo su passaggio di un compagno di squadra, Arek serve poi Insigne che segna a porta sguarnita!

11′ – E C’E’ GOL! INSIGNE!

6′ – Lancio di oggetti in campo da parte dei tifosi di casa, comportamento assurdo.

3′ – Comincia in pressione il Napoli.

1′ – Gara cominciata, via!

20.50 -Manca poco all’inzio.

20.30 Scontri tra tifosi dello Zurigo e del Napoli nei pressi dello stadio.

20.25 – Napoli in campo per una ricognizione e riscaldamento, che boato dai tifosi azzurri presenti allo stadio.

20.10 – Parla Amadou Diawara a Sky Sport: “L’Europa League è un torneo importante e di prestigio, è uno dei nostri obiettivi. Lo Zurigo non è da sottovalutare. Hamsik è stato un grande capitano, un vero esempio per tutto lo spogliatoio, gli auguriamo solo il meglio. La sua partenza non è un vantaggio per me, se non ho giocato molto è per altri motivi, io cerco comunque di allenarmi bene. Di Marek mi piacciono l’intelligenza tattica, la visione di gioco e la tranquillità in campo”.

20.05 – Assente Dries Mertens, acciaccato già alla vigilia per via di un risentimento muscolare. Il belga non è nemmeno in panchina. Ancelotti sceglie Meret in porta.

20.00 – Benvenuti tifose e tifosi azzurri alla diretta testuale di Zurigo-Napoli. Si gioca per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Gli uomini di Ancelotti vogliono vincere la coppa, per farlo serve dominare già in Svizzera. Qui di seguito le formazioni ufficiali.