Home Rubriche Napoli, c’è intesa Ounas-Verdi: il ‘9’ ha restituito il favore all’algerino

Napoli, c’è intesa Ounas-Verdi: il ‘9’ ha restituito il favore all’algerino

CONDIVIDI
Ounas-Verdi
Ounas e Verdi ©Getty Images

Ounas-Verdi – Tra i due calciatori del Napoli è nata un’intesa che, per il momento, sta fruttando al club: a Parma il numero 9 ha restituito il favore all’algerino.

La stagione del Napoli si fa rovente: febbraio si è concluso nel migliore dei modi, e marzo si preannuncia carico di emozioni. Gli azzurri si sono qualificati per gli ottavi di Europa League grazie ad una splendida doppia vittoria contro lo Zurigo, ed in campionato è tornato il sorriso dopo il poker rifilato al Parma, contro il quale è arrivato anche il quinto clean sheet consecutivo. Difesa che regge, attacco che è tornato a segnare e obiettivi ancora aperti, ma la vera sorpresa del mese (quasi) appena trascorso è un’altra: tra due giocatori della panchina sembra essere nata un’intesa vincente che sta regalando punti importanti alla squadra di Carlo Ancelotti, quella tra Adam Ounas e Simone Verdi.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

LEGGI ANCHE —> Clean sheet Napoli, sono 5 consecutivi: difesa un muro nonostante Albiol

Ounas-Verdi, scambio di favori

La partita dell’algerino contro lo Zurigo è stata per il momento, forse, la sua migliore performance in azzurro. Bellissimo il gol del 2-0, ma strepitoso, su tutto il resto, l’assist del 1-0 per Verdi. Corsa fino al limite dell’area, dribbling e contro dribbling, poi scavino al bacio per l’italiano a tagliare fuori tutta la difesa avversaria, sono queste le doti incredibili che il giovane algerino ha mostrato nella competizione europea. L’ex Bordeaux ha servito il compagno nel modo migliore possibile, e Verdi ha deciso di sdebitarsi per il regalo ricevuto fin da subito. Perfetto, infatti, è stato anche il suo assist per Ounas contro il Parma, nel gol del definitivo 4-0. L’ex Bologna ha controllato palla e gestito nello stretto, imbucando per il ventunenne con una palla col contagiri. I due si trovano bene in mezzo al campo, ma per ora fanno solo panchina: saranno loro la coppia gol del futuro del Napoli?

LEGGI ANCHE —> Agente Verdi: “Stagione condizionata da infortuni. Si è espresso solo al 50%”