Home Altre News Benevento-Pescara, diretta tv e streaming: ecco dove vederla – VIDEO

Benevento-Pescara, diretta tv e streaming: ecco dove vederla – VIDEO

CONDIVIDI
benevento pescara dazn
Benevento-Pescara, partita visibile in diretta esclusiva su DAZN ©Getty Images

La partita Benevento-Pescara per l’infrasettimanale della 26/a giornata di Serie B sarà il piatto forte del giorno. Fischio di inizio alle  18:00, gara visibile su DAZN in diretta esclusiva.

Tra le partite più interessanti della 26/a giornata di Serie B c’è Benevento-Pescara. La partita si giocherà alle ore 18:00 di oggi, martedì 26 febbraio per il turno infrasettimanale. La compagine di casa è attualmente al quarto posto in classifica con 40 punti, dietro proprio agli abruzzesi. Entrambe sono in competizione per un posto nei play-off promozione di fine stagione e vincere sarebbe importante per entrambe. I padroni di casa cercano il riscatto dopo aver pareggiato contro il Foggia. Risultato che ha permesso proprio al Pescara di sorpassare i giallorossi sanniti in graduatoria, ottenendo così il terzo posto.

LEGGI ANCHE –> Napoli-Juventus, vincere per abbellire una stagione già ottima

La gara Benevento-Pescara sarà visibile in diretta esclusiva sull’emittente DAZN. Per chi non si è ancora iscritto, sottoporre l’abbonamento alla piattaforma è gratis per un mese intero. Trascorsi 30 giorni poi si potrà decidere se continuare ad usufruire del servizio oppure disdire, il tutto in maniera libera e senza ulteriori costi aggiuntivi.

CLICCA QUI PER ADERIRE AL PRIMO MESE GRATIS!

Si sconsiglia vivamente l’utilizzo di siti streaming illegali, caratterizzati spesso dal fatto di agire per l’appunto in maniera lontana da quello che dovrebbe essere la prassi comune. Inoltre la qualità sia di audio che di video e di trasmissione del segnale è mediamente scarsa. Gli stessi poi vengono periodicamente oscurati dalle autorità di polizia informatica per il reato di violazione del diritto di riproduzione.

Benevento-Pescara probabili formazioni

BENEVENTO (4-3-3): Montipò; Maggio, Costa, Tuia, Caldirola; Bandinelli, Crisetig, Bonaiuto; Asencio, Coda, Insigne.

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Gravillon, Campagnaro, Scognamiglio, M. Ciofani; Crecco, Brugman, Memushaj; Mancuso, Monachello, Marras.

LEGGI ANCHE –> Ounas, l’arma in più del Napoli grazie ad Ancelotti