Home Rubriche Napoli-Juventus, vincere per abbellire una stagione già ottima

Napoli-Juventus, vincere per abbellire una stagione già ottima

CONDIVIDI
napoli juventus
“La stagione azzurra è ottima”, Napoli-Juventus la gara che può renderla migliore ©Getty Images

Domenica si gioca Napoli-Juventus e gli azzurri stanno meglio dei bianconeri: l’obiettivo è cogliere i 3 punti per rendere più bella una stagione già ottima.

Sono tanti i motivi per ritenere la stagione in corso positiva. A pochi giorni da Napoli-Juventus, la squadra azzurra ha mostrato di aver ritrovato lo smalto e la lucidità che le sono propri, schiantando il Parma per 4-0. Ma già nella precedente gara di Europa League contro lo Zurigo si erano visti segnali di miglioramento in questo senso. Il tutto sempre facendo affidamento su tutti gli effettivi in organico. La qualità del calcio è ai massimi livelli come era stato anche nella gestione Sarri. Cosa che però continua a sfuggire ad alcuni ipercritici, che si contraddistinguono per un atteggiamento di aperta ostilità nei confronti dell’operato della società. Ma che esprimono il proprio dissenso sul web quasi sempre quando non arriva la vittoria. In tal senso le partite contro Fiorentina e Torino, che coloro dotati di buonsenso sono ben consapevoli del fatto che il Napoli avrebbe strameritato di vincere, hanno rappresentato terreno fertile per tali individui.

LEGGI ANCHE –> Napoli-Juventus, polverizzati i biglietti di Curve e Distinti: previsti circa 50mila spettatori

Napoli-Juventus, vincere per abbellire una stagione comunque ottima

Sarebbe bello invece riporre l’ascia di guerra e cominciare sul serio a sostenere la squadra, che più di così non può fare al momento. Ma già basta ed avanza per tenere l’intera Serie A alle proprie spalle. Anche la Juventus, che come al solito propone un gioco ben lontano dall’essere definito bello a vedersi e divertente e raccoglie non poche volte delle vittorie non mancando mai di innescare polemiche, come è stato ad esempio nelle recenti uscite contro Sampdoria e Sassuolo. Per quanto riguarda il Napoli, dice il giusto Adriano Bacconi a Canale 21: “Quel che stanno facendo gli uomini di Carlo Ancelotti è da inquadrare in ottica assolutamente positiva. Nessun fallimento, anzi: in tutte le stagioni precedenti non c’era stata questa continuità tra campionato e coppe. Il solo match fallito dagli azzurri è stato quello ai quarti di Coppa Italia contro il Milan, purtroppo una gara secca. Ma per il resto non si può in alcun modo parlare di fallimento”. Chi critica lo fa perché non è capace di capire tante altre cose.