Home Napoli News Napoli-Juventus, al San Paolo non si perde: l’ultima sconfitta risale ad un...

Napoli-Juventus, al San Paolo non si perde: l’ultima sconfitta risale ad un anno fa

CONDIVIDI
Napoli Zurigo
Napoli Stadio San Paolo (Getty Images)

Il Napoli si prepara al big-match di domenica sera 3 marzo al San Paolo contro la Juventus. Nell’impianto di Fuorigrotta gli azzurri non perdono proprio da un anno: l’ultima sconfitta risale al 3 marzo 2018 contro la Roma (2-4). 

Da Sarri ad Ancelotti, dal 3 marzo 2018 al 3 marzo 2019. Quante cose sono cambiate in un anno, ma la tradizione del San Paolo è rimasta sempre la stessa. Il Napoli non perde davanti al proprio pubblico in campionato proprio da un anno con la sconfitta rimediata dagli uomini, guidati all’epoca dal tecnico toscano, contro la Roma (2-4). Domenica sera i partenopei affronteranno la prima della classe, che arriverà nell’impianto di Fuorigrotta per allungare ancor di più in classifica. Attualmente la compagine di Allegri si trova a +13 dagli uomini di Ancelotti, vogliosi di prendersi una rivincita momentanea. Dopo il risultato negativo dello scorso anno contro i giallorossi, trascinati da un Dzeko in una serata di forma eccelsa, il Napoli ha collezionato 18 risultati utili tra le mura amiche venendo così sconfitto soltanto in trasferta a Firenze, Genova, Torino contro i bianconeri e a Milano contro l’Inter. Con la Juventus che non ha ancora totalizzato una sconfitta in Serie A, il Napoli proverà a superare la corazzata di Massimiliano Allegri per dare un senso in più a questa stagione. 

LEGGI ANCHE —> Allerta per Napoli-Juventus, la Questura stanzia più di 800 agenti. E ai tifosi juventini…