Home Napoli News Hamsik, nostalgia di Napoli. L’agente: “Sente gli ex compagni e segue la...

Hamsik, nostalgia di Napoli. L’agente: “Sente gli ex compagni e segue la squadra”

CONDIVIDI
Agente Hamsik
Hamsik © Getty Images

Agente Hamsik – Il procuratore del calciatore, Petras, ha parlato del momento che sta vivendo lo slovacco in Cina al Dalian.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Intervenuto in diretta radiofonica a Radio Marte, Martin Petras, che cura gli interessi di Marek Hamsik, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Sul’ex capitano del Napoli ha detto: “E’ stata una partita molto sentita quella di ieri tra Slovacchia e Ungheria, ma i ragazzi hanno interpretato bene il match ed è stata una vittoria molto importante. L’esperienza di Marek in Cina procede bene. Conoscerà Dalian per la prima volta, intesa come città e speriamo gli piacerà. Per il resto tutto bene. Al di là di come sarà la città, Marek non va a Dalian per trascorrere le vacanze anche perchè al momento si muoverà da solo, la sua famiglia non lo seguirà, poi vedremo la prossima stagione”. Parlando del suo vecchio club e del rapporto con i compagni ha confessato: “A Marek manca Napoli, sente alcuni azzurri e segue la sua ex squadra, ma la vita va avanti. Alcuni amici napoletani verranno anche lì”.

LEGGI ANCHE —> Callejon Napoli, il giocatore vuole il rinnovo: possibile incontro a breve

Agente Hamsik: “Lobotka vuole cambiare squadra”

A proposito di un possibile trasferimento di Dries Mertens al Dalian ha aggiunto: “Hamsik sente Mertens, ma non conosco le intenzioni del belga e con grande onestà, non l’ho chiesto neanche a Marek”. Infine, Petras ha parlato di Lobotka, un possibile obiettivo del Napoli dello scorso e, forse, del prossimo calciomercato: “Lobotka? Sta vivendo un momento poco felice con la sua squadra che lotta per la salvezza e alcuni infortuni ne hanno condizionato un po’ la stagione. Ha qualità e nonostante non sia altissimo, ha forza nelle gambe e nell’uno contro uno non tira mai indietro la gamba. Sa impostare e gioca tanti palloni per cui può giocare in serie A, poi dipenderà dal Celta. Il ragazzo ha voglia di cambiare e provare il salto di qualità”.