Home Napoli News Roma-Napoli, Ranieri nei guai: Florenzi e Kolarov in dubbio, altre 4 assenze...

Roma-Napoli, Ranieri nei guai: Florenzi e Kolarov in dubbio, altre 4 assenze certe

CONDIVIDI
Infortunio Florenzi Roma Napoli
Roma-Napoli, Alessandro Florenzi in dubbio così come Kolarov ©Getty Images

Per Roma-Napoli, partita che si giocherà dopo la sosta per le nazionali, il club giallorosso deve fare la conta degli indisponibili. Sono tantissimi.

Ci sono problemi non da poco per Roma-Napoli a preoccupare Claudio Ranieri. L’allenatore giallorosso deve fare fronte a due possibili assenze contro gli azzurri allenati da Carlo Ancelotti. Ad oggi infatti sia Alessandro Florenzi che Aleksandar Kolarov non sarebbero della partita, e riuscirebbero ad andare al massimo in panchina. Il romano, convocato da Roberto Mancini per le due sfide che l’Italia giocherà contro Finlandia e Lichtenstein entrambe in casa per le qualificazioni ad Euro 2000, è tornato anzitempo a casa. Colpa di un infortunio muscolare al polpaccio, che potrebbe pregiudicarne fortemente l’utilizzo in vista del Napoli. Da verificare se il risentimento in atto possa aver portato ad una vera e propria lesione, cosa che porterebbe Florenzi a dover star fermo per almeno due settimane. Sicure invece le assenze di ManolasDe Rossi, Pastore ed Under.

LEGGI ANCHE –> Nazionali, i calciatori del Napoli impegnati oggi 22 marzo 2019

Roma-Napoli, Florenzi ed anche Kolarov a rischio per la partita

Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore. Per quanto riguarda Kolarov, il serbo ha rischiato di finire al centro di un caso diplomatico tra la sua Federazione e la Roma. Alla fine il club giallorosso è riuscito ad ottenerne il rientro anticipato a Trigoria. Kolarov aveva deciso di partire lo stesso per la Serbia, nonostante l’infiammazione alla coscia che lo ha colpito già da alcuni giorni. Ma anche lui non giocherebbe, stando così la situazione attuale. Ma i problemi per la Roma in vista del Napoli non sembrano finire qui. Infatti nelle scorse ore è uscita fuori una voce per la quale, dopo la sconfitta subita per 2-1 sabato scorso in casa della SPAL, ci sarebbero stati degli strascichi pesanti. Secondo ‘Il Corriere dello Sport’, Edin Dzeko e Stephan El Shaarawy sarebbero venuti alle mani nello spogliatoio subito dopo il fischio finale. Un fatto che la dice lunga sul momento di difficoltà vissuto dalla compagine capitolina.