Home Rubriche Nazionali, i calciatori del Napoli impegnati oggi 22 marzo 2019

Nazionali, i calciatori del Napoli impegnati oggi 22 marzo 2019

CONDIVIDI
nazionali napoli
Nazionali Napoli, tre azzurri in campo oggi ©Getty Images

Sono diversi i nazionali del Napoli che hanno lasciato Castel Volturno ad inizio settimana per aggregarsi alle rispettive selezioni. Ecco chi gioca oggi.

Già da ieri siamo entrati nel vivo di quello che è il periodo in cui le Nazionali scendono in campo. Tantissime sono le selezioni che, in giro per il mondo, si affrontano per le qualificazioni ai rispettivi tornei continentali oppure per delle semplici partite amichevoli. Quest’oggi nello specifico ci saranno tre elementi del Napoli che saranno impegnati in campo. Si tratta di Elseid Hysaj, Mario Rui ed Adam Ounas. Il primo sarà presumibilmente titolare nella partita che la sua Albania giocherà contro la Turchia, in quello che è il debutto nel girone di qualificazione ad Euro 2020. Fischio di inizio alle ore 20:45. Stesso orario anche per Portogallo-Ucraina e per Algeria-Gambia. Mario Rui sembra avere buone possibilità di giocare. L’Algeria di Ounas sfiderà invece il Gambia per le qualificazioni alla prossima Coppa d’Africa.

LEGGI ANCHE –> Karnezis: “Questo è il gruppo migliore mai visto, le gare dalla porta sono diverse”

Nazionali Napoli, niente da fare per Ospina e Fabian Ruiz

In totale sono dieci i calciatori del Napoli che hanno lasciato il centro tecnico azzurro di Castel Volturno per aggregarsi alle rispettive Nazionali. A questo drappello avrebbero dovuto fare parte anche David Ospina e Fabian Ruiz. Il portiere colombiano ha però dovuto rinunciare alla convocazione della Colombia in seguito allo scontro di gioco violentissimo di cui era rimasto vittima dopo il contatto con Pussetto in Napoli-Udinese di domenica scorsa. L’impatto gli ha causato un trauma cranico che riguarderà alcuni giorni per essere assorbito. Per Fabian Ruiz c’è stato invece un forte attacco febbrile, tale da rendere necessario il ricovero in ospedale. E purtroppo proprio alla prima chiamata da parte della Spagna. Per quanto riguarda il Napoli, anche stamattina i pochi rimasti in sede si sono allenati, faranno seguito ora tre giorni di riposo. La ripresa è fissata per il pomeriggio di martedì.

LEGGI ANCHE –> Mertens: “Cina? Vediamo cosa succederà…mi piace vivere a Napoli”