Home Napoli News Arsenal-Napoli, invasione azzurra a Londra: saranno più di tremila i tifosi

Arsenal-Napoli, invasione azzurra a Londra: saranno più di tremila i tifosi

CONDIVIDI
arsenal-napoli tifosi
Arsenal-Napoli, i tifosi azzurri si sposteranno in massa in Inghilterra ad aprile ©Getty Images

I supporters azzurri che andranno in Inghilterra per assistere ad Arsenal-Napoli di Europa League saranno tantissimi. E si aggiungeranno anche i residenti.

È già tanta l’attesa per Arsenal-Napoli che si giocherà il mese prossimo. La partita sarà valevole per l’andata dei quarti di finale di Europa League e metterà di fronte le due squadre nel giro di appena una settimana. Infatti il primo confronto è in calendario per giovedì 11 aprile, con il ritorno al ‘San Paolo’ fissato per il giorno 18. Cosa che farà si che nel weekend di Pasqua gli uomini di Carlo Ancelotti restino a festeggiare in famiglia. La squadra azzurra infatti ospiterà l’Atalanta in campionato il Lunedì di Pasquetta alle ore 19.00. Intanto a Londra sarà invasione azzurra, con tremila biglietti già tutti venduti per la trasferta in terra inglese di Insigne e compagni. Il capitano del Napoli quest’oggi si è allenato interamente con il gruppo e proverà a recuperare già per Roma-Napoli di domenica e per entrare almeno nel novero dei convocati di Ancelotti.

LEGGI ANCHE –> Arsenal-Napoli, come giocano i Gunners: c’è un aspetto che favorisce gli azzurri

Arsenal-Napoli, esodo di massa dei tifosi azzurri a Londra

Contro gli inglesi dovrebbe essere pienamente a regime. I tifosi del Napoli all’Emirates non dovrebbero essere poi soltanto tremila. Molti dei residenti a Londra ed in Inghilterra e che raggiungeranno la City per assistere ad Arsenal-Napoli dovrebbero mischiarsi infatti ai sostenitori di casa negli altri settori dello stadio. Quel che è certo è che sarà una partita molto bella da vedere, con due squadre che amano giocare palla a terra ed a viso aperto. Un aspetto che quest’oggi ha sottolineato il vice-allenatore azzurro, Davide Ancelotti.

LEGGI ANCHE –> Davide Ancelotti: “Siamo pronti per un grande finale di stagione”