Home Napoli News Universiadi, accordo raggiunto per i sediolini del ‘San Paolo’: il comunicato

Universiadi, accordo raggiunto per i sediolini del ‘San Paolo’: il comunicato

CONDIVIDI
Stadio San Paolo
Lo Stadio San Paolo (foto Napolicalciolive)

C’è l’ufficialità riguardo ad una situazione importante che riguarda lo stadio ‘San Paolo’ e le prossime Universiadi di luglio. Svanisce la preoccupazione.

È arrivata la buona notizia tanto attesa da tanti. C’è l’ufficialità del raggiunto accordo sul cronoprogramma per quanto riguarda i lavori di sostituzione dei seggiolini allo stadio ‘San Paolo’ di Napoli, in vista delle Universiadi che avrà luogo in città dal 3 al 14 luglio prossimi. A breve ci sarà il via ai lavori nell’impianto, mentre lo smontaggio dei posti a sedere comincerà dal giorno successivo alla partita di ritorno dei quarti di finale di Europa League tra Napoli e Arsenal, in programma il 18 aprile alle ore 21. Le aree di smontaggio dei seggiolini saranno poi individuate tenendo conto del cammino del club azzurro in Coppa.

LEGGI ANCHE –> Davide Ancelotti: “Siamo pronti per un grande finale di stagione”

Universiadi, c’è la fumata bianca per i sediolini del ‘San Paolo’

“Adesso, grazie alla disponibilità del Calcio Napoli, è concreta la possibilità di realizzare l’intero intervento di smontaggio e poi montaggio dei nuovi seggiolini entro la data prefissata, ovvero il 29 giugno”, ha detto il Commissario straordinario per l’Universiade, Gianluca Basile. Un aggiornamento molto importante, questo. Sulla situazione c’era qualche perplessità, legata anche al fatto che l’eventualità che il Napoli vada avanti in Europa League avrebbe potuto creare degli ulteriori rallentamenti per i lavori. Ora però c’è la notizia dell’avvenuto accordo tra le parti.

LEGGI ANCHE –> Roma-Napoli, recupero lampo per Insigne: Ancelotti lo prova come esterno offensivo nel 4-4-2