Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Insigne: “Europa League folle desiderio, Higuain persona poco corretta”

Insigne: “Europa League folle desiderio, Higuain persona poco corretta”

Lorenzo Insigne aggiunge altre parole dal peso specifico notevole nella sua intervista a ‘Il Corriere dello Sport’ di oggi. “L’Europa League? La vogliamo vincere”. Poi il retroscena poco edificante su Higuain.

Insigne Europa
Lorenzo Insigne © Getty Images

Sempre Lorenzo Insigne aggiunge altri particolari salienti nel corso della sua intervista a ‘Il Corriere dello Sport’ in edicola oggi. Il capitano del Napoli, dopo essersi espresso su quelli che potrebbero essere degli scenari futuri (“So quanto valgo e so che alcuni mi stimano, a 28 anni è difficile dire di no a delle offerte irrinunciabili”) tocca anche degli argomenti. Dalla sfida di Europa League con l’Arsenal ad un comportamento poco rispettoso di Higuain. “Sono reduce da un infortunio, ma ora sto meglio e mi sento assai prossimo alla forma migliore. Giovedì ho svolto un allenamento differenziato intenso per poi lavorare in gruppo ieri. Ci resta soltanto la rifinitura, deciderà il mister se farmi giocare. Non nego che stiamo pensando all’Arsenal comunque, la sfida è ormai alle porte e sfideremo una squadra con tanti qualità. Difficile dire tra i tanti chi sia l’elemento migliore dei Gunners. Loro sono organizzati tecnicamente e tatticamente”.

Insigne: “Scudetto mancato ed Italia eliminata che ferite, ma ora c’è la EL”

Si torna sullo scudetto perso un anno fa. “Fu una cosa che fece male a tutto il Napoli. Ma ora occorre guardare avanti, noi ci credevamo ed avremmo potuto farcela. Si, fa male, come l’eliminazione dell’Italia con la Svezia ai play-off per i Mondiali 2018. Sono le due sofferenze sportive che mi proto dentro, lì mi è crollato il mondo addosso”. Ora c’è l’Europa League in ballo, un trofeo che il Napoli può vincere. “Da qui alla eventuale finale sarà dura, specie perché ora arrivano due partite contro una squadra come l’Arsenal che è tra le favorite per il successo. Se dovessimo farcela ci troveremmo in semifinale però. E la coppa è un nostro folle desiderio, non abbiamo paura”.

“Higuain? Un ingrato”, la convinzione di Insigne

Infine su Higuain: “Mi ha dato fastidio il suo modo di esultare quando era alla Juventus. Libero di andarci e di fare le sue scelte, ci mancherebbe. Però poi ci siamo incrociati diverse volte e mai una volta, nemmeno una, che sia venuto a salutarci nello spogliatoio azzurro. Sarebbe stato naturale ed anche carino farlo. Allora vuol dire che ce l’aveva anche con noi, con tutti i suoi ex compagni di squadra che lo hanno aiutato a segnare 36 gol in un unico campionato”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!