Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Arsenal-Napoli, cali di tensione un rischio: Ancelotti chiede attenzione

Arsenal-Napoli, cali di tensione un rischio: Ancelotti chiede attenzione

Arsenal-Napoli – I partenopei dovranno stare attenti a non abbassare la guardia contro la formazione londinese per evitare delusioni.

Arsenal-Napoli
Carlo Ancelotti ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

La finale di Baku è un obiettivo dichiarato della società azzurra, che prima però dovrà affrontare ai quarti di Europa League la squadra forse più temibile del torneo, l’Arsenal di Unai Emery. Mai stato fortunato, il Napoli, in fatto di sorteggi, ed anche stavolta la sorte ha voluto fare in modo che ai campani si presentasse un avversario durissimo per l’approdo alle semifinali. Si comincia a Londra, poi al San Paolo per un ritorno che si preannuncia esaltante. Per gli appassionati del calcio sarà una grande sfida, almeno tanto quanto lo sarà per i diretti interessati, i calciatori dei due club. Carlo Ancelotti dovrà lavorare però su un aspetto fondamentale per evitare di inciampare in figuracce in quel di Londra: i cali di tensione.

LEGGI ANCHE —> Mertens-Cavani, uruguaiano raggiunto e superato al tempo stesso: il dato

Arsenal-Napoli, servono i migliori Koulibaly ed Allan

La squadra campana, nelle ultime uscite, ha mostrato tantissime lacune soprattutto in fase difensiva. L’Arsenal in attacco è una vera forza della natura, concedergli occasioni significherebbe andare incontro ad una sconfitta già scritta. Le indicazioni del tecnico delle ultime settimane devono essere andate tutte, o quasi, in questa direzione. All’Emirates Stadium servirà la massima attenzione per non farsi cogliere dai cinici attaccanti di cui dispone l’avversario inglese, a cominciare da Aubameyang fino ad arrivare ad Ozil, passando per Lacazette e Mkhitaryan, le cui capacità in fase realizzativa sono ben note a tutto il mondo calcistico. Koulibaly ed Allan dovranno ritrovare il piglio migliore, ed i terzini del Napoli dovranno dare una grossa mano anche dietro, oltre che in fase offensiva. Giovedì, in ogni caso, lo spettacolo è garantito.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!