Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Arsenal-Napoli, due azzurri diffidati: un giallo per loro sarebbe fatale

Arsenal-Napoli, due azzurri diffidati: un giallo per loro sarebbe fatale

Arsenal Napoli diffidati
Arsenal Napoli, occhio ai diffidati ©Getty Images

Arsenal-Napoli diffidati: in caso di ammonizione due calciatori azzurri salterebbero la partita di ritorno. Stessa situazione per gli inglesi.

Questa sera si gioca Arsenal-Napoli e la concentrazione da parte di entrambe le squadre sulla gara odierna è massima. Andrà in scena all’Emirates Stadium il primo atto dei quarti di finale di Europa League e l’appuntamento è di quelli da non fallire. Questo vale soprattutto per la compagine inglese, che ha come percorso pressoché obbligatorio quello di fornire una prestazione con risposte importanti e possibilmente di ottenere anche i 3 punti in palio. Ne è conscio il manager Unai Emery, che per primo ha ammesso come il rendimento dell’Arsenal sia stato eccessivamente altalenante in questa stagione tra partite giocate in casa e trasferte sostenute. Il Napoli però non farà sconti: non è un mistero che Carlo Ancelotti ed i suoi giocatori puntino fortissimo sull’Europa League, e c’è grande desiderio da parte dello spogliatoio azzurro di voler centrare quantomeno la finale di Baku.

LEGGI ANCHE –> Younes: “Non lascerò Napoli senza scudetto, presto ce la faremo”

Arsenal-Napoli diffidati: occhio a Mario Rui e Milik

Per cui qualunque avversario si pari davanti alla compagine azzurra dovrà fare i conti con una fortissima voglia di vittoria da parte di Insigne e compagni. C’è però da prestare attenzione a quello che sarà il discorso legato ai calciatori diffidati. In caso di cartellino giallo questa sera in Arsenal-Napoli, non prenderanno parte poi alla partita di ritorno due giocatori per parte. Si tratta di Henrikh Mkhitaryan e di Granit Xhaka per gli inglesi e di Arkadiusz Milik e Mario Rui per il Napoli. Una eventuale ammonizione al polacco costerebbe davvero molto caro agli azzurri, che si ritroverebbero senza un terminale offensivo di peso nel match del ‘San Paolo’ in calendario giovedì 18 aprile. Questo costringerebbe Carlo Ancelotti a limitare le possibili strategie da mettere in atto per la sfida che decreterà quale delle due squadre approderà in semifinale di Europa League.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!