Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli-Arsenal, non ci sarà il sold-out al San Paolo: venduti circa 40mila...

Napoli-Arsenal, non ci sarà il sold-out al San Paolo: venduti circa 40mila biglietti

Per la sfida di ritorno dei quarti di Europa League non ci sarà il tutto esaurito nell’impianto di Fuorigrotta: ultimi due giorni decisivi 

Napoli Zurigo
Napoli Stadio San Paolo (Getty Images)

Tutto pronto per Napoli-Arsenal, una sfida che potrà dire molto per la prima stagione di Carlo Ancelotti sulla panchina della squadra azzurra. Ma non ci sarà il tutto esaurito allo Stadio San Paolo con circa 40mila tagliandi venduti finora. Oggi e domani potrebbe esserci, però, un’impennata di acquisti per assistere ad una gara decisiva ormai per la stagione che si avvia al termine. Con lo Scudetto che sarà assegnato alla Juventus, l’ottavo di fila, Insigne e compagni proveranno a ribaltare il 2-0 dell’Emirates per regalare una serata magica ai propri sostenitori. Lo stesso allenatore del Napoli aveva provato a fare un appello ai microfoni di Sky Sport subito nel post-partita della sfida dell’andata: “Ci siamo fatti trovare preoccupati. Recuperare sarà difficile e complicato, ma giochiamo al San Paolo e in casa i problemi di timore e paura ce li toglierà il pubblico”.

Napoli-Arsenal, la rimonta è possibile

I dati del rendimento in trasferta fanno ben sperare la squadra di Ancelotti, che attuerà fin dal primo minuto di gioco una pressione asfissiante per segnare il prima possibile. L’obiettivo sarà anche di superare la retroguardia a tre dei “Gunners” con la palla in profondità alle spalle dei centrali, come ha svelato lo stesso allenatore emiliano ai microfoni di Sky Sport: “Non mi sembra una squadra impenetrabile, fuori casa hanno sempre preso gol. Giocheremo una partita di alta intensità con lucidità e senza frenesia. E’ molto difficile rimontare, ma era molto difficile anche prima. Recuperare non è impossibile”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!