Home Calciomercato Napoli Agente Younes: “Ha grandi qualità. E’ una certezza del Napoli, non partirà”

Agente Younes: “Ha grandi qualità. E’ una certezza del Napoli, non partirà”

CONDIVIDI

Agente Younes – Nicola Innocentin ha parlato del presente e del futuro del calciatore azzurro attraverso un intervento radiofonico.

Agente Younes
Amin Younes in Frosinone-Napoli ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Sono già tre i gol segnati, in pochissimi minuti di calcio giocato, da Amin Younes con la maglia del Napoli. Il tedesco, arrivato dall’Ajax tra mille difficoltà, sta finalmente ritagliandosi il suo spazio all’interno del club partenopeo. Contro il Frosinone è stato il migliore in campo, con dribbling che hanno mandato fuori giri i difensori avversari e con il gol del 2-0 che ha mostrato grande affinità con Milik ed il resto della squadra. A parlare del momento che sta vivendo il calciatore è stato Nicola Innocentin, suo agente, con un intervento a Radio Crc: “Ciò che avete visto ieri, per me, non è una novità. Ha fatto la miglior prestazione da quando è a Napoli; diventa micidiale in fase di finalizzazione. E’ uno che ha le qualità per incidere fortemente. La sua grande dedizione ha convinto Ancelotti nell’utilizzarlo”.

LEGGI ANCHE —> Napoli, è Champions matematica. In arrivo anche un record europeo

Agente Younes: “Dimostrerà il suo valore in futuro”

“Mi auguro che riceva ancora continuità per dimostrare il suo valore in futuro. L’armonia con i compagni fuori dal campo beneficia anche il gioco in campo. Sarebbe un bel percorso per Amin fare ciò che ha fatto e sta facendo Dries Mertens”. Parlando di calciomercato, poi, Innocentin ha dichiarato: “Dove volete che vada Amin con queste prestazioni? Credo che lui sia una bella certezza per il Napoli ed ha convinto tutti qui. La delusione, in primis, c’è nei giocatori e nella dirigenza ma il dato da rilevare è la continuità del Napoli nel raggiungere le coppe europee; questa certezza, fa si che i tifosi si aspettino qualcosa in più ma le vittorie arrivano con interventi nella rosa. Si è pagato un pò lo scotto del passaggio al nuovo allenatore e non tutti gli uomini si sono adattati velocemente. Da qui, bisogna ripartire per fare bene il prossimo anno”.