Home Rubriche Napoli, Mertens in gran forma: dato impressionante sugli ultimi 8 match

Napoli, Mertens in gran forma: dato impressionante sugli ultimi 8 match

CONDIVIDI

Napoli Mertens forma – Il folletto belga dei partenopei sta vivendo un gran periodo realizzativo: il dato sugli ultimi match è impressionante.

Napoli Mertens forma
Mertens in Napoli-Cagliari ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Si è ripreso, eccome se si è ripreso. Dries Mertens, che da gennaio fino a metà marzo aveva vissuto un periodo buio dal punti di vista di prestazioni e di fase realizzativa, ora si è finalmente rialzato. Il belga aveva messo a segno 8 reti nella prima parte di campionato, per poi fermarsi per mesi, durante i quali le occasioni non sono mancate. Contro Fiorentina e Torino il trentaduenne ha divorato l’impossibile, ma poi qualcosa è cambiato ed ha cambiato le sorti della sua stagione. ‘Ciro’, come lo chiamano dalle parti di Napoli, ha deciso di lasciare la sua impronta nel campionato della squadra e ci è riuscito alla grande, recuperato il tempo perso nel finale di stagione con gol a raffica.

LEGGI ANCHE —> Napoli-Cagliari, rigore sacrosanto: “VAR con tecnologia 3D”

Napoli Mertens forma smagliante, tanti record raggiunti e uno nel cuore

Negli ultimi 8 match di campionato disputati, Mertens ha segnato in ben 6 occasioni, fornendo anche 3 assist per i compagni. Solo con Empoli e Chievo, infatti, il numero 14 del Napoli non è riuscito a mettere la proprio firma sul tabellino dei marcatori. E così, nel giro di poche settimane, il giudizio sulla sua stagione si è completamente capovolto. In campionato, adesso sono 14 i gol fatti e 10 gli assist. In pratica 24 dei 66 gol fatti dal club nel torneo di Serie A sono dovuti a delle sue prodezze. Insomma, anche se non vistosamente come nelle precedenti stagioni, l’attaccante è stato altamente decisivo per il suo club. Ha raggiunto prima Cavani e poi Maradona nella classifica all-time e di campionato in quanto a gol fatti con la maglia azzurra, e chissà che la sua avventura col Napoli non possa ancora continuare un altro anno per un epilogo ancora più emozionante: lo scudetto.