Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Calciomercato Napoli, Almendra verso il sì. De Laurentiis vuole chiudere l’affare

Calciomercato Napoli, Almendra verso il sì. De Laurentiis vuole chiudere l’affare

Il talentuoso giocatore argentino potrebbe vestire la maglia azzurra: trattative in corso

Agustin Almendra ©Getty Images

Agustin Almendra verso il sì al Napoli. L’indiscrezione lanciata dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” farebbe presagire il buon esito della trattativa con un collaboratore di Giuntoli che starebbe pressando il Boca Juniors. Il presidente del prestigioso club argentino, Angelici, ha confermato l’offerta del club partenopeo con lo stesso numero uno del Napoli, Aurelio De Laurentiis, pronto a mettere sul piatto circa 25 milioni di euro. Il centrocampista argentino, classe 2000, sarebbe entusiasta nel vestire la maglia che fu di Diego Armando Maradona, idolo per tanti giocatori sudamericani cresciuto nel Boca. In questa stagione Almendra ha collezionato 19 presenze complessive tra campionato e Copa Libertadores trovando anche la via del gol in un’occasione. Il Napoli vorrebbe chiudere in tempi brevi la trattativa visto che ci sarebbero diversi club europei sulle tracce del promettente giocatore argentino, come Monaco e Marsiglia.

Calciomercato Napoli, conosciamo meglio Almendra

Cresciuto nel settore giovanile del Boca, il giovane Almendra si è subito imposto in Prima squadra mettendo in mostra tutte le sue doti. Centrocampista centrale dalla struttura imponente lo stesso giocatore argentino riesce ad abbinare qualità e quantità rappresentando così un giocatore totale. Buona visione di gioco e qualità tecnica superiore alla media, il classe 2000 è pronto a sbarcare in Europa nei prossimi mesi. Già accostato con insistenza al Napoli nella finestra invernale di calciomercato, ora la trattativa potrebbe chiudersi definitivamente. Il suo acquisto sarebbe ideale per il centrocampo di Carlo Ancelotti, che predilige una mediana a due capace di impostare gioco e, inoltre, di fare interdizione con intercetti e tackle decisivi.