Home Rubriche Serie A, la girandola degli allenatori: il Napoli ha un vantaggio

Serie A, la girandola degli allenatori: il Napoli ha un vantaggio

Serie A allenatori – Il club partenopeo avrà un grosso vantaggio sulle avversarie dirette per la lotta al titolo nella prossima stagione.

Serie A allenatori
Carlo Ancelotti © Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Una congiuntura astrale, un allineamento di pianeti come poche volte si vede nella storia. Allegri lascia la Juventus e chiude un cerchio che si era aperto con l’esonero di Di Francesco a Roma. La Serie A è in piena rivoluzione, è molto probabile che tutte le squadre di testa cambieranno guida tecnica, tutte sono pronte a ripartire con un nuovo progetto, con tutti i rischi e i rodaggi del caso. Tutte le potenziali candidate alle posizioni di testa, dall’Inter al Milan passando per Roma, Juventus e forse addirittura Lazio e Atalanta. Tutte, anzi, tutte tranne una. Il Napoli di De Laurentiis e Ancelotti, che lo scorso anno ha inaugurato un nuovo ciclo e sembra avere tutta l’intenzione di rilanciarlo.

LEGGI ANCHE —> Napoli, Ferlaino ricorda la Coppa Uefa dell’89: “Fu una rivincita”

Serie A allenatori, il Napoli riparte da Ancelotti

Il prossimo anno il Napoli partirà con un vantaggio competitivo enorme sulle altre. Un gruppo che si conosce, un allenatore che li conosce e una base forte di 76 o più punti, che non sono i 91 di Sarri ma, insomma, non sono neppure da buttare. Le idee di Ancelotti sono chiare e ora è il momento di assecondarlo anche sul mercato, per plasmare una squadra sempre più a sua immagine e somiglianza e puntare al bersaglio grosso. Nel 2011 la Juventus ha aperto un ciclo, iniziato con Antonio Conte e proseguito alla grande con Max Allegri, ma adesso forse è arrivato il momento di chiuderlo. Lo scorso De Laurentiis presentò Ancelotti posando insieme a lui, mimando una pistola. Il colpo in canna ce l’ha messo Andrea Agnelli. Ora è arrivato il momento di sparare.