Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli, il Ct del Belgio Martinez su Mertens: “Giocatore sensazionale”

Napoli, il Ct del Belgio Martinez su Mertens: “Giocatore sensazionale”

Il selezionatore della Nazionale belga, Roberto Martinez, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni de “Il Mattino” su Mertens e Castagne, nuovo obiettivo di mercato degli azzurri

Mertens rinnovo
Mertens in Napoli-Cagliari ©Getty Images

Dries Mertens, attaccante del Napoli, si è messo in mostra con Ancelotti soprattutto nella seconda parte di stagione con gol decisivi e assist entusiasmanti. Ai microfoni de “Il Mattino” è intervenuto il Ct della Nazionale belga, Roberto Martinez, che ha elogiato il folletto azzurro: “Penso abbia continuato nel solco delle stagioni precedenti: è stata un’annata molto positiva. Mertens è nel momento di massima maturità. Non è solo un goleador: sa aprire ed attaccare gli spazi, costruire il gioco con gli altri compagni. È estremamente intelligente e ogni allenatore è felice di lavorare con uno come lui. È riuscito facilmente a passare da Sarri ad Ancelotti: è un calciatore chiave nel Napoli e in nazionale. Dopo il suo primo gol contro Panama, ho capito che possiede un’influenza incredibile sui compagni più giovani”.

Poi ha aggiunto: “Per Dries l’età non è un problema. Deve fare un lavoro di qualità, non di quantità. Basta guardare le statistiche del Napoli con e senza Mertens. Dries è un giocatore sensazionale”.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Napoli, il Ct Martinez su Castagne

Lo stesso Ct della Nazionale belga, infine, ha concluso l’intervista ai microfoni de “Il Mattino” elogiando anche l’obiettivo di mercato azzurro Castagne: “Timothy è un giovane che sta seguendo la giusta strada per crescere al meglio. È maturato in Belgio ed è andato all’estero quando è stato pronto per il salto. Sta imparando molto nell’Atalanta e in serie A. Credo che Castagne sia maturo per un successivo e importante step. Lui è stato molto importante nelle due scorse partite di qualificazione agli Europei”.