Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Sarri Juve, la clausola rescissoria col Chelsea ed altri segnali portano al...

Sarri Juve, la clausola rescissoria col Chelsea ed altri segnali portano al si

sarri juve
Maurizio Sarri Juve, l’idea non sembra affatto impossibile ©Getty Images

L’accostamento Sarri Juve sembra diventare qualcosa di più di una semplice voce. Si parla di un aspetto che condizionerebbe l’allenatore al Chelsea.

Le indiscrezioni che vorrebbero una lotta a due tra Pep Guardiola e Maurizio Sarri per la panchina della Juventus si arricchiscono di un nuovo elemento. Che potrebbe favorire l’ex allenatore del Napoli. Infatti lo spagnolo, attualmente manager del Manchester City con cui ha vinto diversi trofei nazionali in Inghilterra dal 2016, avrebbe ribadito ancora una volta che le voci di un suo accostamento alla Juve non sono per nulla vere. Concetto espresso anche ieri proprio dal Manchester City con vigore. Guardiola poi avrebbe confermato in maniera diretta al giornalista Ivan Zazzaroni di non essersi mai incontrato a Milano con il ds bianconero Fabio Paratici (“ero ad Abu Dhabi”) e di non ritenere concluso il suo percorso coi Citizens, che ha condotto appena pochi giorni fa alla conquista della Premier League. Di contro Sarri, che si era sempre mostrato deciso nel guadagnarsi una riconferma al Chelsea, nelle sue ultime dichiarazioni è parso aver cambiato strategia.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, voce Tagliafico dell’Ajax: parla l’agente

Sarri Juve, pista molto più percorribile rispetto a Guardiola

“Non posso essere giudicato solo per come si svolgerà la finale di Europa League. Se è così che mi licenzino subito”, ha affermato l’ex mister del Napoli nelle scorse ore. Ed intanto si parla di un incontro con il solito Paratici avvenuto nella giornata di mercoledì. Il dirigente sportivo della Juventus, in un suo viaggio lampo a Londra, si sarebbe visto anche con il fratello di Mauricio Pochettino. Relativamente a Sarri sarebbe emersa la presenza di una clausola rescissoria da 5,5 milioni di euro. Un aspetto che consentirebbe al toscano di liberarsi in anticipo di 2 anni rispetto alla durata dell’attuale contratto in essere con il Chelsea.

LEGGI ANCHE –> Napoli, De Laurentiis: “Quagliarella possibile, si ripartirà da Ancelotti”

Ci sarebbe una clausola rescissoria col Chelsea

La cosa rappresenterebbe per i Blues una via di uscita ideale per cambiare guida tecnica, evitando l’antipatico percorso di un eventuale esonero e consentendo al club addirittura di guadagnarci per quanto riguarda l’aspetto economico. Tra l’altro, non proprio a caso, ieri sono arrivate anche le parole di Joao Silva, procuratore di Jorginho, che a Radio Marte si è mostrato possibilista in merito ad un futuro dell’ex regista del Napoli alla Juve. Dove è destinato a rientrare pure Gonzalo Higuain per fine prestito.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!