Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Castagne-Napoli, arriva la frenata: “Resterà all’Atalanta”

Castagne-Napoli, arriva la frenata: “Resterà all’Atalanta”

Castagne-Napoli – L’esterno dell’Atalanta pare sia intenzionato a restare nel suo attuale club per giocarsi la Champions. Ne ha parlato l’agente.

Castagne-Napoli
Timothy Castagne ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Comincia a prendere forma un nuovo Napoli, quello 2.0 targato Carlo Ancelotti. Il tecnico ha praticamente bocciato i due terzini che hanno fatto tanto bene con Maurizio Sarri, Elseid Hysaj e Mario Rui, le cui prestazioni hanno subito un vistoso calo nell’ultima stagione disputata. Il tecnico di Reggiolo vuole garanzie sul reparto, cruciale per lo sviluppo delle sue idee tattiche. Ecco allora in arrivo nuovi talenti nella rosa azzurra, pronti a correre sulle corsie esterne e a portare sempre più in alto i colori partenopei. Il primo è Giovanni Di Lorenzo dall’Empoli, che nella sua prima annata nella massima serie ha impressionato tutti. Per l’altra fascia si vocifera, invece, di Timothy Castagne, dell’Atalanta. Ma proprio nelle ultime ore sembra essere arrivata una pesante chiusura nei confronti del club campano e non solo.

LEGGI ANCHE —> Mario Rui, Giampaolo lo apprezza. L’agente: “Dipende dai cambi di panchina”

Castagne-Napoli, la Champions ‘allontana’ gli azzurri

A Cittaceleste.it, Ulisse Savini, procuratore del terzino, ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni che sembrano smentire l’ipotesi di un possibile trasferimento in altri club: “Dove vedremo il prossimo anno Timothy? Credo proprio all’Atalanta. Il giocatore si trova bene a Bergamo e giocare la Champions è una motivazione non da poco”.  Ecco dunque che Lazio e soprattutto Napoli dovranno lottare con tutte le proprie forze per arrivare al forte esterno dei bergamaschi. Adesso che il club di Gasperini si avvia all’avventura della massima competizione europea per club per molti ci saranno interessanti stimoli che spingono alla permanenza. Il lavoro di Giuntoli, però, proseguirà di sicuro nonostante le dichiarazioni dell’agente di Castagne, che resta uno degli obiettivi principali per la corsia di sinistra.