Home Napoli News Conte Inter, la petizione di un tifoso juventino: “Via la sua stella”

Conte Inter, la petizione di un tifoso juventino: “Via la sua stella”

CONDIVIDI

Un tifoso della Juventus è deluso dal matrimonio Conte Inter diventato ufficiale nelle scorse ore e si è reso promotore di una iniziativa assai controversa.

conte inter
Antonio Conte Inter, le prime parole del nuovo mister – FOTO: screenshot

Il matrimonio Conte Inter si è infine consumato. L’allenatore leccese ha raccolto il posto lasciato vacante per poche ore da Luciano Spalletti. E stamattina è stato presentato in via ‘preliminare’ attraverso un video postato sui canali web ufficiali del club nerazzurro. In esso Conte si è presentato dicendosi molto motivato, finalmente pronto per rientrare in pista ed affamato di vittorie. “Tutti sentimenti che sono propri dei tifosi della mia nuova squadra. L’Inter non è un club da tutti. Ma la nomina di Conte a nuovo tecnico dell’Inter ha suscitato reazioni contrastanti. Sia da parte del tifo organizzato nerazzurro che dei suoi vecchi sostenitori della Juventus. I primi si sono trincerati dietro ad un freddo comunicato. “Conte, non dimentichiamo la tua storia sia in campo che giudiziaria”. Si tratta dei sostenitori che prendono abitualmente posto nella Curva Nord e che hanno fischiato Koulibaly nel match di dicembre contro il Napoli a fine 2018, dando prova di grande inciviltà.

LEGGI ANCHE –> De Laurentiis: “Ieri ho tifato per Sarri e Jorginho. Fui criticato, ma…”

Conte Inter, tifoso juventino organizza petizione contro di lui: “Via la sua stella”

Contro di loro si è scagliato il giornalista e tifoso dell’Inter, Enrico Mentana. “Quel comunicato è stato scritto da chi ha la fedina penale sporca e mette in atto sistematicamente comportamenti beceri”. Ma anche i vecchi tifosi di fede juventina che in passato hanno ammirato Conte, ora lo disprezzano per questa sua scelta professionale. Sono in questo caso persone che non l’hanno pensata allo stesso modo quando si è cominciato a parlare della possibilità di vedere Maurizio Sarri sulla panchina della loro squadra. Ma i casi dell’ex allenatore del Napoli, ora al Chelsea, e di Conte, sono pressoché simili. Addirittura un sostenitore bianconero ha inoltrato una petizione su change.org per richiedere la rimozione ufficiale della stella recante il nome di Antonio Conte dallo spazio antistante l’Allianz Stadium e dedicato alle vecchie glorie bianconere. E sono circa oltre 200 i firmatari finora, non pochi nonostante si tratti di una iniziativa destinata a non avere successo.

Chiara Burriello