Home Napoli News Fabian Ruiz: “Felice a Napoli. Liverpool? Noi ad un passo dall’eliminarli”

Fabian Ruiz: “Felice a Napoli. Liverpool? Noi ad un passo dall’eliminarli”

CONDIVIDI

Fabian Ruiz Napoli – Il centrocampista ha parlato della su prima stagione al Napoli e del Liverpool, affrontato ai gironi di Champions ed ora finalista.

Fabian Ruiz Napoli
Fabian Ruiz in Arsenal-Napoli ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

La sua prima stagione in azzurro è stata più che positiva, nonostante anche lui, come il resto della squadra, abbia avuto momenti di visibile calo. Fabian Ruiz è la piacevole scoperta dei tifosi del Napoli, la giusta scommessa di Cristiano Giunti ed Aurelio De Laurentiis ed il futuro del club. Da suoi piedi nascono magie imprevedibili e la sua eleganza in campo ha pochi precedenti nella storia del calcio. La Nazionale spagnola lo ha chiamato nuovamente con sè, e dal ritiro il ragazzo ha commentato la sua prima annata azzurra: “Ho ancora quattro anni di contratto e sono felice lì, in questo momento penso alla prossima stagione per fare ancora meglio. La mia mente è concentrata sul Napoli”. Grande determinazione e voglia di ricominciare, lo spagnolo ha assunto il giusto atteggiamento per fare bene fin da subito.

LEGGI ANCHE —> Reina sul Napoli: “Fiero del percorso fatto. Sarri alla Juve…”

Fabian Ruiz Napoli, il commento sul Liverpool

Per il ventiduenne ex Betis l’esperienza italiana si è conclusa nel migliore dei modi, con 5 reti realizzate nel campionato di Serie A ed un secondo posto guadagnato, che significa Champions diretta anche per la prossima stagione. Ed a proposito di Champions, il talentuoso centrocampista del Napoli ha speso parole anche sul Liverpool, affrontato ai gironi mesi fa, battuto magistralmente in casa ed ora finalista (per la seconda volta di fila) insieme al Tottenham: “La verità è che eravamo a un passo dall’eliminare il Liverpool, che s’è poi qualificato grazie a un gol. In realtà Klopp ha fatto un ottimo lavoro, non ha mai mollato. Penso che quest’anno i reds non perderanno in finale”.