Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, il DS della Spal: “Lazzari? Contatti con due club”

Calciomercato Napoli, il DS della Spal: “Lazzari? Contatti con due club”

CONDIVIDI

L’ipotesi Napoli-Lazzari sembra essersi raffreddata, ma occhio alle parole del DS della Spal, Davide Vagnati: “Contatti avviati con due club”.

Manuel Lazzari (Getty Images)
Manuel Lazzari (Getty Images)

Dopo l’arrivo di Giovanni Di Lorenzo dall’Empoli, la pista che potrebbe portare Manuel Lazzari al Napoli sembra essersi definitivamente raffreddata. A confermare quest’ipotesi di un significativo allontanamento degli azzurri nei confronti dell’esterno della Spal, ci sono le parole del DS bianco-azzurro, Davide Vagnati, che ai microfoni di cittaceleste.it rivela il futuro del calciatore: “Lazzari alla Lazio? Al momento non ho avuto alcun contatto con Tare o con la dirigenza biancoceleste”. Fa chiarezza, quindi, il direttore sportivo spallino, che alla fine si sbottona ulteriormente sulle pretendenti a Lazzari: “Chi altro su Manuel? Ad oggi posso soltanto confermare che ci sono contatti avviati soltanto con due club: l’Inter di Antonio Conte e l’Atalanta di Gasperini. Non ho sentito altri dirigenti”.

Napoli-Lazzari, Di Lorenzo allontana ufficialmente l’esterno della Spal

D’altronde, l’ipotesi Manuel Lazzari al Napoli non ha mai realmente preso piede, soprattutto dopo che gli azzurri hanno accelerato e chiuso per Giovanni di Lorenzo. Nonostante l’esterno della Spal sia ormai stabile nel giro della Nazionale di Roberto Mancini, gli ottimi rapporti tra Napoli ed Empoli, ed il costo maggiormente favorevole hanno fatto sì che la prima scelta degli azzurri per la propria fascia destra diventasse Giovanni Di Lorenzo. Inoltre, anche tatticamente, Lazzari sarebbe risultato un calciatore complicato da collocare nello scacchiere tattico di Carlo Ancelotti. Esterno puro di un 3-5-2, Lazzari avrebbe corso il rischio di risultare una sorta di ibrido tra un terzino capace di dare ricambio a Malcuit in difesa, ed un esterno tattico capace di dare ricambio a José Maria Callejon. Non è un caso quindi che a cercare l’esterno della Spal siano due squadre abituate a giocare con un sistema tattico più congeniale alle sue caratteristiche, come Inter e Spal.