Home Napoli News Stadio San Paolo, le foto della trasformazione: il nuovo look prende forma

Stadio San Paolo, le foto della trasformazione: il nuovo look prende forma

Stadio San Paolo, spuntano ancora nuove foto dal web che testimoniano la trasformazione in atto: il nuovo look pixelato prende forma.

Stadio San Paolo
fonte: Le Bombe Di Vlad

Dopo l’assaggio visto contro l’Inter nell’ultima gara casalinga di campionato, lo stadio San Paolo inizia a mostrare il suo nuovo volto, attraverso foto inedite apparse sul web. Come riportato dal portale Le Bombe Di Vlad, l’effetto pixelato si espande per tutte le gradinate, con la struttura che si avvia finalmente ad essere pronta ed funzionante al cento per cento in vista della cerimonia d’apertura delle Universiadi. D’altronde, il 3 luglio (data di inizio della competizione) non è così lontano, ma i ritardi presenti sulla tabella di marcia dovrebbero essere tutti rientrati nella norma, assicurando così la mancanza di anomalie o mancanze per il fatidico giorno di apertura. Ammodernamenti e ritocchi stilistici che andranno ad interessare anche la sponda calcistica della città, con il Napoli che ritroverà a fine agosto una cornice degna del valore tecnico ormai raggiunto dalla squadra e dalla società.

Stadio San Paolo, tutti gli ammodernamenti e i ritocchi

Le principali novità del San Paolo 2.0 riguardano soprattutto i seggiolini e la pista d’atletica. I primi, dopo una lunga diatriba, saranno multicolore, con tonalità che abbracceranno diverse gradazioni di azzurro, il bianco ed il giallo, andando ad incorniciare il campo di gioco con un effetto pixelato degno degli impianti più moderni d’Europa. La seconda, invece, è stata completamente ammodernata, con materiali di ultima generazione e con un design che richiama quella delle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016. Una pista che si è guadagnata la nomina di miglior pista atletica d’Italia dal delegato della Federatletica, Maurizio Marino. Inoltre, sono stati ammodernati anche tutti gli impianti igienico-sanitari, senza contare dell’aggiunta di due video-wall all’interno dell’impianto.