Home Napoli News Napoli-Barcellona, la sorpresa di De Laurentiis: quando e dove si giocherà

Napoli-Barcellona, la sorpresa di De Laurentiis: quando e dove si giocherà

Napoli-Barcellona – Il giornalista ha parlato alla radio ufficiale del club svelando la sorpresa che ADL aveva promesso giorni fa.

Sorpresa De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

A Kiss Kiss Napoli, radio ufficiale del club azzurro, Walter De Maggio ha svelato: “Domani De Laurentiis annuncerà la sorpresa di cui parlo giorni fa. Ma io voglio anticiparvela: questa estate il Napoli volerà a Miami dove affronterà il Barcellona in amichevole”. Ancora, il noto giornalista napoletano e portavoce della società azzurra ha chiarito: “Il presidente mi aveva detto di non dire ancora nulla. Non ci sono i comunicati ufficiali nè del Napoli, nè del Barcellona, ma presti arriverà l’annuncio”. E’ dunque questa, la sorpresa che il patron azzurro aveva in serbo da settimane per i tifosi partenopei. Napoli-Barcellona sarà un’amichevole di grande prestigio, la seconda annunciata dopo quella col Liverpool del prossimo 29 luglio. Facile, dunque, ipotizzare che la seconda amichevole, quella con i blaugrana, si giocherà ad agosto, dopo il ritiro di Dimaro ed il primo impegno con i ‘reds’.

LEGGI ANCHE —> Ancelotti su Giuntoli: “Vi racconto quella volta che lo misi alla prova”

Napoli-Barcellona, a Miami grande calcio

Gli azzurri, e lo stesso Carlo Ancelotti, potranno misurarsi con avversari di livello europeo prima di iniziare la nuova stagione, nella quale come obiettivo c’è quello di fare un lungo percorso in Champions League. Liverpool e Barcellona sono i due club di spessore che incontrerà il club partenopeo prima di immergersi totalmente negli impegni stagionali. Saranno un importante banco di prova per testare il livello della squadra, con i nuovi innesti, dal punto di vista atletico e dal punto di vista tecnico-tattico. Appuntamento a Miami ad agosto, dunque, per il grande calcio estivo del Napoli. La vincerà chi saprà reggere di più sulle gambe, ma poco importa il risultato: per i tifosi sarà un’occasione di grande gioia.