Home Calciomercato Napoli Calciomercato, UFFICIALE: Fonseca è il nuovo allenatore della Roma

Calciomercato, UFFICIALE: Fonseca è il nuovo allenatore della Roma

CONDIVIDI

Ora è arrivata l’ufficialità per la panchina della Roma: sarà il portoghese Paulo Fonseca la nuova guida tecnica

Paulo Fonseca
Paulo Fonseca © Getty Images

Da pochi minuti è arrivata l’ufficialità: Paulo Fonseca sarà il nuovo allenatore della Roma. Ecco il comunicato: “L’allenatore 46enne ha firmato un contratto che lo legherà alla società giallorossa per i prossimi due anni, con un’opzione di rinnovo per il terzo”. Ecco le sue prime parole da tecnico dei giallorossi: “Sono molto felice di essere stato nominato nuovo allenatore dell’AS Roma e desidero ringraziare tutta la dirigenza del Club per l’opportunità che mi è stata data. Sono entusiasta e motivato dalla sfida che ci aspetta e non vedo l’ora di trasferirmi a Roma, di incontrare i nostri tifosi e di cominciare a lavorare. Credo che insieme potremo creare qualcosa di speciale”. Nelle ultime tre stagioni Fonseca ha guidato la squadra ucraina dello Shakhtar Donetsk, superando anche il Napoli nella fase a gironi di Champions League dello scorso anno.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Calciomercato, Fonseca allenatore interessante in Serie A

Il campionato italiano tornerà ad essere più competitivo che mai. L’allenatore della Roma sarà uno dei tecnici più interessanti del panorama europeo e, in caso di arrivo di Sarri alla Juventus, la Serie A acquisterebbe ancor più appeal dopo le ultime stagioni in chiaroscuro con il dominio assoluto del club bianconero. Paulo Fonseca è pronto così a mettersi in gioco in Italia con il suo gioco totale come ha ben dimostrato durante la sua avventura in Ucraina. Ora la società giallorossa penserà così a pianificare la rosa dopo l’annuncio tanto atteso del nuovo allenatore per i prossimi anni. Già diverse le sfide contro il Napoli alla guida dello Shakhtar Donetsk, ora il portoghese sbarcherà in Serie A per lasciare ovviamente il segno. Finalmente ci siamo.