Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Napoli, Lukaku apre alla Serie A: “Amo l’Italia, ho già deciso”

Napoli, Lukaku apre alla Serie A: “Amo l’Italia, ho già deciso”

Lukaku Serie A – Il calciatore, accostato a Napoli ed Inter, apre alla pista italiana: “Ho già deciso cosa fare, sarà un’estate movimentata”.

Lukaku Serie A
Romelu Lukaku ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Uno dei pezzi grossi che potrebbero arrivare in Serie A, nella prossima stagione, è Romelu Lukaku. Il calciatore, attualmente al Manchester United, sembra seriamente intenzionato a lasciare l’Inghilterra. Queste le sue dichiarazioni dalla Nazionale, riportate da Sky Sport: “È un bene che Conte sia andato all’Inter, per me è il miglior allenatore al mondo. Per quanto riguarda il mio futuro, so che sarà un’estate lunga e movimentata, devo aspettare cosa deciderà lo United ma ho già preso una decisione che non posso ancora comunicare pubblicamente per rispetto del contratto che ho con i Red Devils”. La sua sembra una chiara telefonata all’Inter, club al quale è stato accostato in diverse occasioni in questo mercato estivo.

LEGGI ANCHE —> Insigne, presidente Pescara: “Fischi? Solo in Italia, andava aiutato!”

Lukaku Serie A, il belga: “Con CR7, Sarri e Ancelotti grandi emozioni”

Parlando ancora di Conte, l’attaccante belga ha svelato anche un retroscena di quando il tecnico era alla Juventus: “Ero a un passo dalla Juve, ma poi non me la sono sentita, ho fiutato qualcosa che non andava. E, infatti, due giorni dopo il mio no Conte ha lasciato i bianconeri. Grazie a Dio non sono andato”. Lukaku è stato accostato anche al Napoli, nonostante la smentita di Aurelio De Laurentiis. Il calciatore ha aperto così ad un possibile approdo in Serie A: “Sono un grande fan della Serie A. Chi mi è vicino sa che ho sempre desiderato giocare nel campionato inglese e in quello italiano: amo l’Italia. E poi, adesso è arrivato Cristiano Ronaldo, Sarri andrà alla Juventus, c’è Ancelotti al Napoli: sarà una Serie A emozionante”.