Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Napoli, suggestione Jerome Boateng: pro e contro del possibile affare

Napoli, suggestione Jerome Boateng: pro e contro del possibile affare

Il Napoli e l’idea Jerome Boateng per la difesa di Ancelotti: il tedesco, in uscita dal Bayern Monaco, potrebbe essere il colpo a sorpresa di De Laurentiis

Napoli Boateng Ancelotti
Jerome Boateng (Getty Images)

La difesa a disposizione di Carlo Ancelotti subirà più di una piccola , tra diverse uscite e entrate che caratterizzeranno il mercato estivo del Napoli. Sugli esterni è ormai deciso l’addio di Mario Rui e Hysaj mentre al centro della difesa è Albiol a rischio cessione: lo spagnolo continua ad essere nel mirino del Valencia club nel quale Albiol potrebbe chiudere la carriera. Tra i possibili acquisti spunta un’intrigante suggestione: Jerome Boateng. Il tedesco sarebbe convinto a lasciare il Bayern Monaco ed è seguito anche da Inter e Juventus.

Leggi anche ——> Calciomercato Napoli, Veretout e Mario Rui nel mirino del Milan

Napoli, occasione Boateng: il difensore in uscita dal Bayern

Quest’estate la rivoluzione sul mercato da parte del Bayern Monaco sarà quasi totale. Dopo l’addio di due pedine storiche del club bavarese come Robben e Ribery, altri top player dovrebbero dire addio e accasarsi altrove. Tra questi ci sarebbe Jerome Boateng che, alla soglia dei 31 anni, potrebbe accettare l’ultima grande sfida della sua carriera. Per il tedesco ci sono stati sondaggi negli scorsi mesi di Inter e Juventus ma adesso sarebbe il Napoli a potersi muovere concretamente per Boateng. Con Ancelotti alla guida del Bayern Monaco il roccioso difensore si è espresso ai suoi massimi livelli, divenendo il punto di riferimento della retroguardia tedesca. Un affare dai risvolti positivi ma con diverse perplessità sulle condizioni di Boateng. Innanzitutto l’età. Il Napoli difficilmente si sbilancia, economicamente parlando, per calciatori di 30 anni o più.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Napoli CLICCA QUI

Inoltre, anche a causa di qualche acciacco fisico, Boateng in questa stagione ha giocato meno che in passato (‘solo’ 28 presenze e 2 assist totali). D’altro canto, l’ex City rimane un profilo dall’assoluta affidabilità ed esperienza internazionale, fattore che farebbe felice Ancelotti nel progetto di crescita disegnato dal tecnico romagnolo per il suo Napoli. Affare che andrebbe a fondarsi su una valutazione da almeno 15 milioni di euro fatta dai campioni di Germania. Al momento, quindi, si tratta solo di una suggestione. Un’idea per assecondare le ambizioni, anche europee, della squadra di Ancelotti. Il futuro del Napoli  di Ancelotti e di Jerome Boateng potrebbe clamorosamente intrecciarsi già quest’estate.

 

S.C


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!