Home Rubriche Calciomercato Napoli, perché James non esclude Lozano

Calciomercato Napoli, perché James non esclude Lozano

Napoli, Lozano e James: un triangolo di mercato che schiude ai tifosi azzurri i sogni di una grande stagione. L’arrivo di entrambi è possibile, ecco perché.

Napoli James Real
James Rodriguez ©Getty Images

Il Napoli continua a sognare in grande e continua a farlo sul mercato. Tanti nomi affollano le prime pagine dei siti specializzati e dei quotidiani in edicola, con i tifosi che immaginano un Napoli versione top club già a partire dalla prossima stagione. E d’altronde come si fa a non immaginarlo? Soprattutto quando il club azzurro ha praticamente raggiunto l’intesa con due stelle mondiali, come James Rodriguez Hirving Lozano. Mai come questa volta, il Napoli sembra determinato a voler impiegare un grosso capitale sul mercato, così da regalare a Carlo Ancelotti i grandi colpi richiesti per il suo secondo anno in azzurro. Grandi colpi, però, richiedono grandi investimenti: un sillogismo che porterebbe la tifoseria a pensare che gli azzurri non possano permettersi un doppio colpo James-Lozano, senza dover sacrificare per forza qualche pedina importante all’interno della rosa. Nulla di più sbagliato.

James-Lozano, il Napoli può il doppio colpo: il motivo

Il Napoli un doppio colpo James-Lozano può farlo e anche in relativa scioltezza. Se infatti dovranno essere spesi circa 50 milioni per Lozano mentre James potrebbe essere concluso in prestito, la cessione durante la sessione di Marek Hamsik al Dalian ha rinverdito le casse della società azzurra, nutrite anche dai proventi UEFA e dai diritti TV, ormai entrate fisse da parecchi anni. E poi, le imminenti cessioni degli esuberi potrebbe alimentare ancor più il tesoretto che il Napoli investirebbe sul mercato per un doppio colpo di tale portata. Simone Verdi, Elseid Hysaj, Mario Rui, Adam Ounas, Amadou Diawara, Marko Rog: tanti i profili ritenuti potenzialmente in uscita e che gli azzurri sono pronti a monetizzare, incassando cifre importanti per ciascuno di loro. Gli azzurri possono in virtù delle cessioni e anche e soprattutto in virtù dei rapporti maturati con il Real Madrid. Mentre con il PSV, il Napoli ha dovuto offrire 45 milioni per il talento messicano, con i blancos si lavorerebbe ad una formula diversa: quella del prestito. Gli azzurri vorrebbero offrire 10 milioni per ottenere il prestito di James fino al termine della stagione, con un diritto di riscatto fissato intorno ai 30 milioni. Se il Real accettasse l’ipotesi prestito e andassero incontro agli azzurri sulla formula, il doppio colpo James-Lozano non sarebbe più un sogno, ma una splendida realtà.