Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, spunta il nome di Reguilon per la fascia mancina

Calciomercato Napoli, spunta il nome di Reguilon per la fascia mancina

Continua la ricerca da parte del Napoli per il terzino sinistro del Real Madrid, classe 1996, Sergio Reguilon in caso di cessione di Mario Rui

Reguilon Napoli
Reguilon (Getty Images)

Il Napoli pensa al futuro. La società partenopea è sempre molto attiva sul fronte mercato per quanto riguarda la fascia mancina. In caso di addio di Mario Rui, pronto a salutare gli azzurri, il presidente De Laurentiis sarebbe anche sulle tracce del terzino sinistro del Real Madrid, classe 1996, Sergio Reguilon, come svelato dall’edizione odierna de “Il Corriere del Mezzogiorno”. Nell’ultima stagione con i “blancos” lo spagnolo ha collezionato 22 presenze complessive condite da tre assist vincenti ai propri compagni. In una recente intervista al sito spagnolo marca.com lo stesso prodotto del settore giovanile del Real ha svelato: “A Madrid c’è molta pressione. Io ho tolto tutti i social network per non leggere i commenti”. Così la sua avventura nella capitale spagnola potrebbe terminare per compiere una nuova esperienza nella sua giovane carriera.

Calciomercato Napoli, conosciamo meglio Reguilon

Cresciuto nel settore giovanile del Real Madrid, Sergio Reguilon è entrato a far parte della “Fundación Real Madrid Becerril” all’età di quattro anni. In pochi anni ha fatto passi da gigante lavorando duramente, giorno dopo giorno, per arrivare nella formazione Castilla. In prestito all’UD LogronesRegui” (il suo soprannome) ha completato il suo percorso di maturazione diventando una spina nel fianco nella fascia sinistra per le difese avversarie. Terzino dotato di una buona tecnica di base, la sua caratteristica principale è quella della propensione offensiva grazie alla sua velocità abbinata ad una grande qualità. Sotto la gestione di Lopetegui il giocatore è stato promosso in Prima squadra debuttando anche in Champions League il 2 ottobre 2018 contro il CSKA Mosca. In poco tempo ha conquistato anche il posto da titolare con Marcelo che si è seduto in panchina per diversi mesi prima del ritorno di Zinedine Zidane sulla panchina del Real. La sua valutazione si aggira intorno ai 15 milioni di euro.