Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, Giuntoli valuta due profili per il centrocampo

Calciomercato Napoli, Giuntoli valuta due profili per il centrocampo

Calciomercato Napoli centrocampo – Il direttore sportivo del club campano starebbe valutando due profili da portare in rosa in estate.

Calciomercato Napoli centrocampo
Alfred Duncan (Getty Images)

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

C’è aria di grande rinnovamento in casa Napoli, dove sul mercato è molto attivo il lavoro di Cristiano Giuntoli ed Aurelio De Laurentiis. Il direttore sportivo azzurro, stando a quanto riferito dall’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, starebbe cercando nuovi colpi per il centrocampo. Sarebbe già avvenuto l’incontro con l’entourage di Seri del Fulham. La società inglese, dopo la retrocessione dalla Premier League, sarebbe disposta a vendere il centrocampista anche a 15 milioni di euro, ma resterebbe il problema legato all’ingaggio dell’ivoriano, pari a quasi 4 milioni di euro. Per tale motivo lo stesso ds partenopeo avrebbe chiesto informazioni per Duncan al Sassuolo, per il quale si potrebbe tentare una facilitazione sul piano economico inserendo Lorenzo Tonelli nell’affare. Il difensore, che non sarà riscattato dalla Sampdoria, pare piaccia ai neroverdi.

LEGGI ANCHE —-> James Rodriguez, Napoli agevolato nel pagamento: la situazione

Calciomercato Napoli centrocampo, Seri e Duncan diversi

Jean Michael Seri è un ivoriano classe 1991. Il Napoli pareva intenzionato ad acquistarlo anche nella scorsa stagione, quando ancora militava nel Nizza. Poi il Fulham approfittò delle indecisioni degli azzurri e strappò il calciatore ai francesi. Si tratta di un centrocampista centrale, all’occorrenza mediano, dotato di una buona visione di gioco (colleziona molti assist e segna non di rado) e capace di inserimenti vincenti. Alfred Duncan è invece un centrocampista muscoloso ed energico, capace di giocare sia in fase di interdizione che, in caso di necessità, anche in fase di impostazione. E’ un classe ’93 che conosce bene da tempo la Serie A, nato calcisticamente nelle giovanili dell’Inter ed esploso nella massima serie con il Sassuolo, dove ha trovato continuità di prestazioni ottenendo buoni riscontri.