Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Calciomercato Napoli, due ricche cessioni in vista: le ultime

Calciomercato Napoli, due ricche cessioni in vista: le ultime

Calciomercato Napoli cessioni – Il club azzurro potrebbe liberarsi presto di due esuberi incassando una cifra niente male da reinvestire sul mercato.

Calciomercato Napoli cessioni
Roberto Inglese (Getty Images)

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

De Laurentiis lo ha annunciato settimane fa: “Il Napoli interverrà per cercare nuovi terzini ed un nuovo attaccante”. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, però, il club campano starebbe pensando prima a liberarsi degli esuberi nel reparto avanzato. Il club potrebbe incassare un’importante somma di denaro dal mercato grazie alle cessioni di due elementi in attacco. Si tratta di Carlos Vinicius e Roberto Inglese, ritenuti non all’altezza da Ancelotti per sostituire Dries Mertens ed Arek Milik. Il loro destino sarebbe quindi lontano da Napoli. Per l’ex Chievo la valutazione sarebbe di circa 20 milioni, grazie al buon campionato disputato con il Parma nell’ultima stagione. Buona prima parte anche per il brasiliano nel campionato portoghese, mentre è stata meno convincente l’avventura in Francia al Monaco. Anche per Vinicius la valutazione si aggirerebbe sui 20 milioni, con Mendes che lo potrebbe piazzare al Wolverhampton.

LEGGI ANCHE —> James-Napoli, Mendes la chiave: minima la distanza da colmare

Calciomercato Napoli cessioni, Inglese e Vinicius portano soldi

Se la dirigenza partenopea riuscisse a piazzare entrambi i colpi in uscita, potrebbe incassare un bottino da 40 milioni di euro, da reinvestire magari proprio nella zona avanzata, per la ricerca di un nuovo attaccante di peso. Tra i vari nomi che circolano intorno all’orbita napoletana ci sono Duvan Zapata e Fernando Llorente. Il primo è un classe 91 ed ha ancora tanto da dire in Serie A, ma l’Atalanta, dopo l’eccellente ultima stagione disputata, è pronta a chiedere follie per arricchirsi in caso di una sua cessione. Il secondo rappresenterebbe invece un’alternativa a parametro zero, un usato sicuro di esperienza e qualità. Llorente ha 34 anni, e se il Napoli dovesse virare su di lui sarebbe per non sforare con il bilancio.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!