Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, dalla Spagna: l’Atletico Madrid piomba su James

Calciomercato Napoli, dalla Spagna: l’Atletico Madrid piomba su James

Da primo grande obiettivo per l’attacco del Napoli ad un interessamento dell’Atletico Madrid per James Rodriguez: il suo futuro sarà deciso dopo la Copa America

Numero maglia James
James Rodriguez (Getty Images)

Il futuro di James Rodriguez sarà svelato soltanto dopo la Copa America. Il talentuoso giocatore colombiano, di ritorno al Real Madrid dopo il prestito biennale al Bayern Monaco, è pronto per una nuova avventura nella sua entusiasmante carriera. L’accordo con il Napoli sarebbe davvero ad un passo con i dettagli da limare nei prossimi giorni, ma dalla Spagna Cadena Ser ha svelato anche di un forte interessamento dell’Atletico Madrid alla ricerca di un trequartista con le sue caratteristiche dopo l’addio di Griezmann. Il colombiano potrebbe optare per la destinazione Napoli per tornare a lavorare con Carlo Ancelotti, che lo ha desiderato tantissimo chiamandolo a più riprese. Il futuro di James è ancora da decifrare completamente, ma nei prossimi giorni potrebbe arrivare così già l’annuncio ufficiale come nuovo calciatore azzurro.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Calciomercato Napoli, tutto fatto per James: manca l’annuncio

Come svelato nei giorni scorsi James Rodriguez avrebbe già l’accordo con il presidente De Laurentiis tramite il suo agente Jorge Mendes. Inoltre, lo stesso numero uno della società partenopea avrebbe stabilito i parametri del trasferimento del talentuoso giocatore colombiano, pronto a sposare il progetto di un club prestigioso in Serie A dopo le avventure in Spagna e in Germania. Nella giornata di ieri, infine, è tornato a parlare a margine di un evento della Camera dei Deputati lo stesso DeLa sulla possibilità di vedere in maglia azzurra James: “Nessuno ha mai negato che non vada bene per noi, anzi esiste un particolare rispetto tra il giocatore e Ancelotti. Ma ci sono gli agenti, la famiglia del calciatore e c’è il Real Madrid. Insomma, tante combinazioni da dover mettere insieme: chi vivrà, vedrà”. Ormai ci siamo.