Home Napoli News Inglese, addio Napoli? L’agente: “Vuole andar via per essere titolare”

Inglese, addio Napoli? L’agente: “Vuole andar via per essere titolare”

L’agente di Inglese ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha confermato la volontà del suo assistito di andare via da Napoli per giocare titolare altrove

Calciomercato Napoli cessioni
Roberto Inglese (Getty Images)

Il futuro dell’attaccante Roberto Inglese, appena rientrato dal prestito al Parma, sembra più che mai lontano da Napoli. La sua ultima stagione con la maglia dei crociati è stata molto sfortunata, a causa di un brutto infortunio che lo ha fermato proprio quando le cose per lui stavano iniziando a girare per il verso giusto, costringendolo ad uno stop forzato di 6 mesi. Il bilancio si è quindi fermato a 9 reti in 25 partite disputate.

Inglese, addio Napoli? L’agente: “Vuole andar via per essere titolare”

Roberto Inglese fu acquistato dal Napoli nel gennaio del 2018 dal Chievo Verona per 15 milioni di euro, ma non è mai sceso in campo con la maglia del club azzurro, che al termine della stagione lo cedette in prestito al Parma. Adesso il calciatore è rientrato nel capoluogo partenopeo, ma il suo futuro sarà altrove, come ha confermato anche il suo agente ai microfoni di Radio Kiss Kiss: ““Attualmente è ancora un giocatore del Napoli, fin quando non ci sarà una richiesta concreta e le società si mettono d’accordo c’è poco da fare. Il ragazzo andrà in ritiro con il Napoli, per quello che so io in questo momento, e si metterà a disposizione. In questo momento è tutto in alto mare. Ci sono diverse società che richiedono Roberto, ma non c’è qualcosa di concreto”.

TITOLARITA’ – Lo vogliono almeno quattro squadre di Serie A. In questo momento la volontà di Roberto è quella di essere protagonista, titolare indiscusso in un’altra squadra. In molti ancora non hanno capito il reale valore di Roberto, ha qualcosa di importante. Ancelotti? Ha dimostrato che fa giocare tutti, ma la volontà del ragazzo è di essere protagonista, ha bisogno di giocare con continuità. Prestito o titolo definitivo? Io sarei più felice se andasse via a titolo definitivo, ma di questo si parla di trattativa in trattativa”.