Home Calciomercato Napoli Allan, il PSG rassegnato: “Sa che la richiesta del Napoli è alta”

Allan, il PSG rassegnato: “Sa che la richiesta del Napoli è alta”

CONDIVIDI

Allan PSG Napoli – Il club parigino, stando a quanto rivelato da un esperto di calcio brasiliano, avrebbe mollato la presa per il centrocampista.

Allan PSG Napoli
Allan in Napoli-Cagliari ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Sabatino Durante, agente Fifa ed esperto di calcio brasiliano, ha chiarito un aspetto sulla trattativa tra Allan ed il Paris Saint Germain a Radio Marte: “Allan ha trovato da tempo l’accordo con il Paris Saint Germain, ma non c’è mai stata una trattativa tra PSG e Napoli perchè il club parigino sa che la richiesta del Napoli è molto alta”. Quella del club francese sarebbe dunque una resa nei confronti del numero 5 partenopeo. La posizione di Aurelio De Laurentiis è stata chiarita fin da subito ed è ferma: si prenderanno in considerazione solo offerte adeguate al valore del calciatore. Ancora Durante, parlando in generale del calcio brasiliano e della convocazione del centrocampista azzurro, ha dichiarato: “Il Brasile non ha più i fuoriclasse di una volta, ma tanti buoni giocatori e far parte dei 20 della Nazionale è un motivo di vanto”.

LEGGI ANCHE —> De Rossi: futuro in Serie A, ma non al Napoli. Ecco la sua scelta

Allan PSG Napoli, Duarte descrive Everton: “Vale Insigne”

L’ipotesi PSG per Allan, che ha tormentato i tifosi azzurri durante la sessione invernale di mercato, potrebbe essere così definitivamente tramontata, nonostante un’intesa raggiunta tra club e giocatore. “Neymar? Ha talento – ha continuato Durante – ma da solo non basta per portare risultati. Ha avuto un’involuzione dal punto di vista psicologico e va incontro ad infortuni, il che apre spazio a tante situazioni”. Uno dei profili accostati all’attacco del Napoli per il calciomercato estivo è Everton Soares, ventitreenne del Gremio. A tal proposito Duarte ha rivelato: “Everton? Vale Insigne, forse è più bravo di Chiesa ed è un po’ più forte di Lozano”. Parlando delle sue caratteristiche, infine, ha fatto sapere: “E’ agile, veloce e vede la porta, un giocatore di livello”.