Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, anche la Juventus sulle tracce di Duvan Zapata

Calciomercato Napoli, anche la Juventus sulle tracce di Duvan Zapata

CONDIVIDI

Con l’arrivo di Luis Muriel all’Atalanta il futuro di Duvan potrebbe essere altrove. L’attaccante colombiano sarebbe finito nel mirino anche della Juventus

Duvan
Duvan Zapata in Napoli-Atalanta ©Getty Images

Il calciomercato sta per entrare sempre più nel vivo. Pochi giorni, poi inizieranno già i primi ritiri delle squadre di Serie A. L’attaccante colombiano dell’Atalanta, Duvan Zapata, autore di una stagione super con i colori nerazzurri e protagonista anche in Copa America con la propria Nazionale, sarebbe finito nel mirino delle big d’Europa, tra cui Napoli e Juventus. In questa stagione l’ariete sudamericano ha messo a segno ben 26 gol in 42 partite diventando uno dei migliori centravanti in circolazione. Il club bianconero sarebbe così alla ricerca di un attaccante fisico e tecnico, in grado di dialogare al meglio anche con i compagni di squadra. Duvan incarna queste caratteristiche capaci di essere utili a Maurizio Sarri come svelato dal portale spagnolo fichajes.com. Anche lo stesso allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, avrebbe dato parere positivo in caso di arrivo del colombiano, voglioso di completare in una big il suo percorso di crescita.

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Calciomercato Napoli, Percassi fissa il prezzo di Duvan

Circa dieci giorni fa, prima dell’arrivo di Muriel, lo stesso presidente dell’Atalanta, Antonio Percassi, aveva svelato il possibile futuro di Duvan: “L’offerta migliore potrebbe arrivare per Zapata: lui ha detto che resta, poi i procuratori fanno il loro mestiere. Come De Laurentiis, che parla di Inglese alle sue cifre… Ma intanto sta facendo salire il valore di Duvàn”. Poi, infine, ha aggiunto la valutazione: “Lo venderei non per 40 milioni, a un’offerta fra i 50 e i 60 ci pensiamo: forse non si potrebbe dire no. Ma prima devo dare un’alternativa a Gasperini: bisogna farsi trovare preparati e con i conti in ordine, sempre. Ora che siamo in Champions ancora di più”.