Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato De Laurentiis e Marotta arrivano per primi in Lega. Si parla di...

De Laurentiis e Marotta arrivano per primi in Lega. Si parla di Icardi?

Marotta e De Laurentiis sono stati i primi ad arrivare in Lega per la riunione con tutti i presidenti. Si tratta per Mauro Icardi al Napoli?

Mauro Icardi napoli
Mauro Icardi Napoli, difficile ma non impossibile © Getty Images

Oggi a Milano alle ore 14 è iniziata la riunione di Lega con i rappresentanti di tutti i club di Serie A, che tra le tante cose dovranno discutere anche della nuova proposta per i diritti tv avanzata da MediaPro. La riunione a cui saranno presenti tutti i presidenti o dirigenti, sarà anche però un ottima occasione per poter discutere di calciomercato. I primi ad arrivare alla sede milanese sono stati il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis e l’amministratore delegato dell’Inter Beppe Marotta, e non è da escludere l’eventualità che i due non si siano incontrati anticipatamente proprio per discutere dell’eventuale passaggio dell’ex capitano dell’Inter Mauro Icardi al Napoli.

Mauro Icardi, futuro diviso tra Napoli e Juventus

Napoli Icardi
Mauro Icardi (Getty Images)

Nella conferenza stampa di presentazione del tecnico Antonio Conte all’Inter, a cui ha partecipato anche Beppe Marotta, l’ad nerazzurro ha ribadito un concetto che è ormai chiaro da un po’ di tempo: Icardi non rientra più nei piani della società ed è sul mercato. Nonostante le smentite, in vantaggio sembra esserci la Juventus attualmente, e secondo alcune indiscrezioni durante le vacanze dei coniugi Icardi a Ibiza ci sarebbe stato anche un incontro tra Paratici e la moglie-procuratrice dell’argentino Wanda Nara, per discutere dei dettagli dell’affare. Occhio però anche al Napoli di Carlo Ancelotti, che potrebbe convincere l’Inter inserendo sul piatto Lorenzo Insigne. La situazione è ancora in divenire, ma ci sono possibilità concrete che Mauro Icardi vesta la maglia azzurra il prossimo anno.

 


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!