Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli lista 25, gli azzurri scelti da Ancelotti ad oggi: ci sono...

Napoli lista 25, gli azzurri scelti da Ancelotti ad oggi: ci sono due nuovi acquisti – FOTO

Napoli lista 25
Napoli lista 25, gli uomini di Ancelotti ad oggi – FOTO: napolicalciolive.com

Napoli lista 25: per la stagione che comincerà con gli impegni ufficiali tra un mese occorre scegliere un numero limitato di uomini, con tanti paletti.

Un mercato senza limiti, né per gli ingaggi né per i cartellini, ma attenzione a non sforare la lista. Dal 2015 funziona così: ad inizio anno il Napoli dovrà presentare la lista dei 25 calciatori che faranno parte della rosa di Carlo Ancelotti: chi è fuori non potrà giocare nelle partite di campionato. Di questi 25 almeno 4 dovranno essere cresciuti nel vivaio azzurro e almeno altri 4 dovranno essere cresciuti in un qualsiasi vivaio italiano. Se non si raggiunge quella quota di 4 i posti in lista resteranno vuoti, cioè non potranno essere riempiti da altri calciatori stranieri. Sono esclusi gli Under, ovvero i calciatori nati dopo il primo gennaio 1997.

LEGGI ANCHE –> PSG, in caso di partenza di Neymar è Insigne l’obiettivo per l’attacco?

Napoli lista 25, tanti i paletti da dover considerare

Entrando nel concreto: posti jolly per Meret, Elmas e Gaetano, che sono Under, in lista 17 posti sono destinati agli stranieri, gli altri 4 agli italiani e 4 ai vivaio Napoli, che per il momento sono Insigne, Luperto, Tutino e Palmiero. Cedendo Rog e prendendo Elmas, che è under, il Napoli libera un posto in lista, poi potrà liberarne altri due cedendo Ounas e uno fra Verdi, Tonelli e Hysaj, cresciuto nel vivaio dell’Empoli. Ma attenzione, perché se vanno via due vivaio italiano al momento il Napoli resta con un altro posto in lista, e può riempirlo soltanto con un altro vivaio italiano o deve lasciarlo vuoto. Un gioco ad incastri, un rompicapo da risolvere ogni anno. La presenza di Ancelotti agevola molto, perché lavora con una rosa molto corta e non ha mai problemi di abbondanza. A Giuntoli il compito di completare il puzzle e consegnare al suo allenatore la rosa perfetta.